pretty woman

Dal 28 settembre 2021 al 8 gennaio 2022

Stage Entertainment

Matteo Forte & Dan Hinde

presentano

Scritto da Musiche e Testi di

GARRY MARSHALL & J.F. LAWTON BRYAN ADAMS & JIM VALLANCE

Basato sul film della Touchstone Pictures scritto da J.F.Lawton

Presentato in accordo con Music Theatre International: www.mtishows.eu

“VOGLIO DI PIÙ, VOGLIO LA FAVOLA”

PRETTY WOMAN il musical | dal 28 settembre al Teatro Nazionale CheBanca!

Ci siamo! Finalmente martedì 28 settembre il Teatro Nazionale CheBanca! si prepara a rialzare il sipario con l’atteso debutto di Pretty Woman il musical.

Stage Entertainment torna a farci sognare con l’intramontabile commedia romantica del 1990, una storia universale che ancora commuove e fa sorridere allo stesso tempo.

Scritto in coppia da Garry Marshall e Jonathan F. Lawton, rispettivamente leggendario regista e sceneggiatore originale della pellicola, lo spettacolo si avvale di una colonna sonora che è un mix di canzoni pop e romantiche scritte da due compositori d’eccellenza, Bryan Adams e il suo fidato co-autore Jim Vallance, e dell’indimenticabile successo mondiale del 1964 “Oh, Pretty Woman” di Roy Orbison.

L’adattamento teatrale mantiene l’impianto narrativo del successo cinematografico premiato nel 1991 con un Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale (Julia Roberts) e ripercorre fedelmente i momenti della storia d’amore di Vivian ed Edward.

Accanto alla tematica sentimentale, che ha di fatto appassionato un pubblico eterogeneo di sognatrici e sognatori, alcuni temi molto attuali sono ancora il punto di forza di questa instancabile storia a metà strada tra Cenerentola e My Fair Lady. La rivalsa di una donna alla ricerca di sé e della sua dignità, il cambiamento di due persone diverse, per classe, che non discriminano l’altro ma che si avvicinano 

l’uno all’altra rivoluzionando se stessi e il loro modo di pensare, la forza dei sentimenti che hanno la meglio su fama e denaro, il superamento delle apparenze in un mondo che non riesce ad andare oltre i preconcetti. Un inno alla libertà che supera pregiudizi e convenzioni, una storia trasversale che supera le differenze sociali e di età.

Protagonista è la musica anni ’80, eseguita dal vivo da una band di 6 elementi in stile pop/rock, proprio come l’autore della colonna sonora, Bryan Adams. Le musiche sono tipiche degli anni a cavallo tra il 1980 e il 1990 così come lo sono le ambientazioni dello spettacolo.  Come sulla scena si affrontano e si vivono sentimenti contrastanti, così le tematiche romantiche saranno accompagnate da canzoni lente mentre le tematiche più accese e coinvolgenti, legate al riscatto e alla realizzazione dei propri sogni, saranno più ritmate e intense. La musica rimane quella originale scritta da Bryan Adams, non è intervenuto alcun elemento di modifica, adattamento o rielaborazione in questo allestimento tutto italiano, dove i numeri musicali mantengono viva la forte connessione tra i brani del musical e la cifra stilistica che contraddistingue il suo autore.

Nell’agosto del 2018 il musical ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway riscuotendo il tutto esaurito. Sospeso fino a poco tempo fa a Londra e ad Amburgo, a causa della pandemia, è tornato a calcare il palcoscenico del West End da luglio 2021, dove sarà in scena fino ad aprile 2022.

A Milano Pretty Woman è in scena al Teatro Nazionale CheBanca! fino al 8 gennaio 2022.

LA STORIA

La giovane squillo Vivian Ward (Beatrice Baldaccini) incontra per caso il ricco e affascinante uomo d’affari Edward Lewis (Thomas Santu) arrivato a Beverly Hills per concludere un affare. Dopo una notte insieme, lui rimane colpito dalla simpatia e dalla bellezza di lei e la ingaggia per tutta la settimana come sua compagna offrendole 3000 dollari. L’amico e avvocato di Edward, Philip Stuckey (Gabriele Foschi), gli consiglia di portare con sé una ragazza a una cena d’affari per fare colpo con David Morse (Lorenzo Tognocchi), capo della grossa compagnia marittima che Lewis vuole acquistare. Invita quindi Vivian e le lascia i soldi per comprarsi gli abiti adatti. Nonostante le difficoltà legate all’essere ingiustamente maltratta da alcune commesse dei negozi di Rodeo Drive, Vivian trova l’aiuto del direttore dell’albergo, Mr. Thompson (Cristian Ruiz), che la manda nella sartoria di una sua amica e le insegna il comportamento da tenere a tavola nelle occasioni mondane. Intanto la relazione tra Vivian ed Edward da normale rapporto d’affari diventa sempre più simile all’amore, di questo ne è testimone Kit (Martina Ciabatti Mennell), giovane prostituta e amica di Vivian.

Vivian ed Edward si innamoreranno l’uno dell’altra sebbene provengano da mondi totalmente diversi.

Ufficio Stampa 

Lia Chirici +39. 338.4810739   lia@ufficiostampaverbavolant.it

NOTE DI REGIA

PRETTY WOMAN è una romantica storia d’amore tra due persone nate in situazioni completamente diverse; uno è “nato con la camicia”, l’altra in un quartiere povero e squallido. Quando nasci ricco, come Edward nella nostra storia, hai sicuramente più possibilità nella vita, ma questo non significa che tu abbia una vita umanamente più appagata. Vivian, la nostra protagonista, ha avuto una giovinezza dura con poche possibilità, ma ha una vita interiore ricca, è orgogliosa e fiera di sé. 

Il destino unisce Edward e Vivian, e quando aprono i loro cuori e le loro menti l’uno all’altro, così come ad altri modi di pensare alla vita e al mondo, diventano l’un l’altro persone migliori. Se osiamo andare oltre i (pre)giudizi, lo status sociale e l’ego, possiamo vivere una vita libera ed emotivamente soddisfacente. “Non sono i vestiti, è quello che c’è dentro di te” dice Vivian.   

Un altro elemento molto importante nello spettacolo è il sogno: tutti abbiamo bisogno di avere dei sogni. Happy Man, il nostro terzo personaggio principale rappresenta il destino. Tutti possiamo cercare dei segni nella vita che ci diano una direzione, che siano da guida. Ogni giorno possiamo fare nuove scelte e ogni scelta avrà delle conseguenze, Happy Man e la sua tribù guidano la storia e sperano di aprire i nostri occhi agli altri, ai sogni e alle opportunità. I sogni possono darci uno scopo, qualcosa per cui lottare. Non accontentarti, non arrenderti, osa fare quel passo e mantieni vivo il fuoco nel tuo cuore.

Ultimo, non per importanza, raccontiamo la storia di una giovane donna che trova la forza in se stessa e osa scegliere ciò in cui crede fermamente. Una delle sue citazioni è: “Sono così stanca di lasciare che tutti, tranne me, definiscano il valore di una donna”.

Il team creativo principale dello spettacolo è femminile e non è un caso. Daremo a Pretty Woman la nostra impronta personale e faremo di Vivian una donna forte e stimolante per tutti gli spettatori. 

Sogniamo che lei possa cambiare un po’ la tua vita e che quando tornerai a casa farai quel passo che avresti sempre voluto ma che non hai mai osato fare.

Carline Brouwer

CAST

BEATRICE BALDACCINI Vivian Ward

THOMAS SANTU Edward Lewis  

CRISTIAN RUIZ Happy Man / Mr. Thompson / Mr. Hollister  

MARTINA CIABATTI MENNELL Kit De Luca

GABRIELE FOSCHI Philip Stuckey  

LORENZO TOGNOCCHI Ensemble – David Morse 

FEDERICA BASSO Ensemble – Violetta 

CLAUDIO FERRETTI Ensemble / Alfredo 

MARTINA CENERE Ensemble / Susan

PIETRO MATTARELLI Ensemble / Giulio

GEA ANDREOTTI Ensemble / Scarlett

ANDREA VERZICCO Ensemble

FEDERICA LAGANA’  Ensemble

GIORGIO CAMANDONA Ensemble

MARTINA PERUZZI  Ensemble

NICOLA TRAZZI Ensemble

CAMILLA ESPOSITO Ensemble

GIOVANNI GALA Ensemble

VERONICA BARCHIELLI Ensemble

MICHELE ANASTASI Ensemble

ARIANNA BERTELLI Swing on stage

GIULIO BENVENUTI Swing on stage / Dance Captain

ALTEA RUSSO Resident Director

TEAM CREATIVO

Regia Carline Brouwer

Regia Associata e direzione casting Chiara Noschese

Coreografie Denise Holland Bethke

Supervisione musicale Simone Manfredini

Direzione Musicale Andrea Calandrini

Scene Carla Janssen Höfelt

Costumi Ivan Stefanutti

Disegno Fonico Armando Vertullo

Disegno Luci Francesco Vignati

Traduzione, adattamento e versi italiani Franco Travaglio

ORCHESTRA DAL VIVO

ANDREA CALANDRINI – Direzione-Tastiere / MARCO BOSCO – Tastiere / 

PAOLO BALLARDINI – Chitarra / MARCO PARENTI – Batteria / SIMONE ROZZA – Chitarra MASSIMILIANO SERAFINI – Basso

PARTNER UFFICIALI

Gusto 17, il brand di gelato artigianale gourmet e personalizzato premiato da Forbes tra le 100 Eccellenze del Made in Italy, celebra ‘Pretty Woman – Il Musical’ con un gusto di gelato artigianale: un’American Cheesecake con coulis di frutti rossi e pops di cioccolato bianco ed extra dark.

Un omaggio ai colori e ai luoghi simbolo del film ma rivisitati in chiave italiana e contemporanea: il gusto ‘Pretty Woman’, come la celebre protagonista in rosso, sedurrà i palati grazie ad una crema realizzata con latte fresco di bufala Campana DOP, panna e formaggio fresco avvolta da una coulis di frutti rossi e pops di mandorle di Toritto ricoperte di cioccolato bianco e nero. Tutti gli amanti di Pretty Woman potranno assaggiare il suo gusto in coppetta o cono oppure in versione lollipop gelato; Gusto 17 per l’occasione ha infatti racchiuso il gusto anche in una divertente caramella su stecco ripiena del gusto che celebra il Musical

Il gusto sarà disponibile dal 28 settembre in edizione limitata negli store di Gusto 17 (via Savona 17 e via Cagnola 10) mentre sarà possibile assaggiarlo in versione lollipop gelato già a partire dal 15 settembre negli store e presso il corner Gusto 17 in Rinascente Milano – Food Hall 7 piano. 

YVES ROCHER: COSMÉTIQUE VÉGÉTALE MADE IN BRETAGNA DAL 1959

Da oltre 60 anni Yves Rocher combina passione per la natura e ricerca scientifica per offrire una bellezza senza compromessi. Prodotti naturali, di qualità ed accessibili, garantiti dall’assenza di intermediari nel processo produttivo, che hanno conquistato più di 30 milioni di clienti nel mondo. Fondatore della Cosmétique Végétale, il marchio ha così creato una bellezza innovativa, efficace, rispettosa e diversa, sempre più orientata all’inclusività.

È a La Gacilly, nel cuore delle Bretagna, e nelle oltre 250 filiere nel mondo, certificate per l’approvvigionamento responsabile, che nascono prodotti in grado di soddisfare tutti i desideri di bellezza: dal viso, al corpo e capelli, make-up e profumi. Con prodotti e packaging eco-concepiti e il sostegno ai progetti della Fondazione Yves Rocher, la marca porta avanti la sua missione di “Riconnettere le persone alla Natura”, visione portata avanti da una famiglia impegnata e collaboratori appassionati nel mondo. Sono più di 200mila i Consulenti di Bellezza, oltre 110 i punti vendita monomarca e 33 milioni i prodotti venduti in Italia.

SI RINGRAZIANO

BIOGRAFIE TEAM CREATIVO

Carline BROUWER

Regista

Carline si è laureata come attrice presso la famosa Accademia di recitazione di Maastricht nei Paesi Bassi. Ha svolto ruoli di primo piano per 20 anni in diverse compagnie di repertorio. Alcuni dei ruoli che ha interpretato sono: Juliette (Romeo & Juliette/Shakespeare), Ofelia (Amleto/Shakespeare), Helena (Sogno di una notte di mezza estate/Shakespeare), Irina (Le 3 sorelle/Tsjechov), Nina (The Seagul/Tsjechov ), Susanne (Le Marriage the Figaro/Beaumarchais) Antigone (Antigone/Euripides), Madam the Sade (Madam the Sade/Mishima), Polly Peachum (Opera da tre soldi/Brecht) e Beatrice (Serva di due padroni/Goldoni = Il Servitore di due Padroni). Ha anche recitato in molte serie televisive. Per Stage Entertainment è stata per diversi anni a capo del dipartimento casting nei Paesi Bassi e della direzione artistica del dipartimento dramma. Dal 2008 lavora come direttore musicale in tutta Europa. Ha diretto Ich Will Spass (prima mondiale Essen 2008), Der Schuh des Manitu (prima mondiale Berlino 2008), Ich war noch niemals a New York (Vienna 2010, Stoccarda 2010, Zurigo 2012, Oberhausen 2012, Berlino 2015, Amburgo 2016 e ora prepara una nuova versione completamente rivista), Saturday Night Fever (Paesi Bassi 2012, Milano 2013), Sister Act (prima mondiale su Westend a Londra 2009, Amburgo 2010, Vienna 2011, Milano 2011, Parigi 2012, Stoccarda 2012, Scheveningen 2013, Oberhausen 2013, Barcellona 2015, Berlino 2016), High School Musical (Paesi Bassi 2009), All Shook Up- Love Me Tender (Paesi Bassi 2009), Mother I want to join the Revue (prima mondiale Paesi Bassi 2014) e The Bodyguard ( Paesi Bassi 2015, Madrid 2017). Per lo spettacolo di Broadway Anastasia è la direttrice associata di Darko Tresjnak. Carline ha diretto lo spettacolo a Madrid (2018, Stoccarda 2018, Scheveningen 2019 e Tokyo 2020). Ha recentemente aperto una nuova versione di The Sound of Music nei Paesi Bassi. Ha ricevuto un premio in Italia per il suo lavoro come regista in Europa, ha vinto il premio come “Miglior Regista” per “Sister Act” in Germania e diversi premi per “The Bodyguard” in Olanda.

CHIARA NOSCHESE 

Regista associata e casting director

Diplomatasi al Laboratorio di esercitazioni sceniche, diretto da Gigi Proietti, lavora presto come attrice comica e drammatica, passando dal musical alla prosa, dal cinema alla televisione. Nella commedia musicale, sono da ricordare le sue interpretazioni in Aggiungi un posto a tavola e Alleluja brava gente diretta da Pietro Garinei. Nel 2000 è, insieme a Duccio Camerini e Saverio Marconi, autrice del musical Dance! prodotto dalla Compagnia della Rancia. Nella prosa i personaggi più significativi li ha interpretati in Due partite scritto e diretto da Cristina Comencini e Mondo Secondo, scritto dalla stessa Noschese in collaborazione con Francesca Zanni e Duccio Camerini. Nel 2010 inizia a Milano al Teatro Nazionale la tournée del musical Mamma Mia! in cui interpreta il personaggio di Donna. Nel 2011 passa dietro le quinte per Stage Entertainment, diventando direttore del cast e acting coach per il musical Sister Act e casting director e regista associato per La febbre del sabato sera. Debutta nella regia con Affari di cuore con Mariangela D’abbraccio nella stagione 2012/13. Dal 2014 al 2017 collabora come regista con il  Teatro Nazionale con il Concert Show Best of Musical, i musical The Blues Legend, Footloose, Flashdance e i family show Il Piccolo Principe, Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie e Pinocchio, Cuor Connesso.

Nel 2018 cura la regia di A Chorus Line; inoltre cura testo e regia di Balliamo Sul Mondo il musical con i più grandi successi di Luciano Ligabue.

Dal 2018 è Direttore Artistico della Musical Academy Milano presso il teatro Nazionale.

DENISE HOLLANDE BETHKE

Coreografa

Denise Holland Bethke, originaria di Los Angeles, ha iniziato la sua carriera professionale all’età di 11 anni con Sound of Music e nella produzione originale di Annie. La sua carriera artistica è durata 4 decadi lavorando a numerosi programmi TV, premiazioni, eventi sulle navi da crociera, pubblicità, video musicali e musical, negli anni ’80/’90, ha lavorato per The Oscars, Friends, Parent Trap, George of the Jungle, Beyond the Sea e 3 tour con Paula Abdul e Reba McEntire. 

In seguito si è trasferita a Stoccolma in Svezia, dove ha continuato a esibirsi in musical, e alla fine si è specializzata nella coreografia. Sound of Music, Buddy Holly, The Producers (nomination per la migliore coreografia), Adams Family, Bullets Over Broadway, Legally Blond, Fame, Hedwig e Angry Inch. 

Ha anche gestito la sua società di produzione, fornendo intrattenimento per oltre 150 eventi, allevando anche due figlie che fanno le performer, Samira e Naomi.

Tre anni fa, è entrata a far parte di Stage Entertainment come coreografa associata dello spettacolo di Broadway Anastasia, dove ha incontrato la regista Carline Brouwer. Un grande grazie a Carline per avermi dato l’opportunità di coreografare Pretty Woman e “vivere il sogno”. Siamo le ragazze più fortunate del mondo!

SIMONE MANFREDINI

Supervisore Musicale

Studia Composizione, Direzione d’orchestra, Strumentazione e Pianoforte Jazz presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna. Segue corsi di perfezionamento all’Accademia Chigiana, all’Accademia Musicale Pescarese, a Siena Jazz, alla Manhattan School of Music e al Bard College di New York. 

Simone è attualmente impegnato come direttore musicale di The Lion King al Lyceum Theatre di Londra, prodotto da Disney Theatrical. Altri crediti in qualità di direttore e supervisore musicale a Londra e in Europa includono: Les Miserables, 9 to 5, Flashdance e Sister Act. Per l’Italia: Mary Poppins, Singin’ in the Rain, American Idiot, Next to Normal, Newsies, La Febbre del Sabato Sera, Sister Act, Flashdance, Mamma Mia!, La Bella e la Bestia, Cats, High School Musical, A Chorus Line, Grease, Piccola Bottega degli Orrori e Company.

E’ co-autore e direttore musicale degli spettacoli Hollywood Dreams (vincitore del Parksmania Award 2008 come migliore show), Christmas Spectacular Show e Halloween Cemetary in scena al parco di divertimenti Gardaland.

Nel 2003 e nel 2008 vince i concorsi di composizione “G. Noferini” e “F. e L. Magone” e dal 2009 al 2011 è direttore principale dell’Orchestra da Camera del Conservatorio G. B. Martini.

Partecipa a numerosi workshop a Londra e Milano tra cui Newsies, T’aint a Bird, The Little Prince e Notte Prima degli Esami.

ANDREA CALANDRINI

Direttore Musicale

Diplomato in pianoforte, composizione e direzione d’orchestra e laureato in “Scienze della Comunicazione” con una tesi sul rapporto fra musica e tecnologie della comunicazione, A. C.si avvicina al mondo del Musical Theater nel 2005, prendendo parte come tastierista alla band della prima edizione italiana del musical off “Nunsense”, le amiche di Maria” e della versione in lingua italiana di “Jesus Christ Superstar” entrambi con Fabrizio Angelini alla regia. E’ assistente musicale in “Cabaret” con Michelle Hunziker e la regia di Saverio Marconi per la Compagnia della Rancia. Nel 2008 è assistente musicale ne “L’altro lato del letto” per BIS produzioni. In seguito per Stage Entertainment Italy, è direttore musicale dell’edizione romana de “La Bella e la Bestia” presso il teatro Brancaccio di Roma e deputy music director in Sister Act e Saturday Night Fever presso il teatro Nazionale di Milano. Da gennaio 2014 a giugno 2015 collabora con Peep Arrow Entertainment, come assistente musicale e secondo direttore d’orchestra in “Sette spose per sette fratelli”, “Jesus Christ Superstar ” e “Billy Elliot” con la regia di Massimo Romeo Piparo. Nella stagione 2015/2016 è direttore musicale in “Newsies” (BAGS entertainment), regia Federico Bellone, sempre presso il teatro Nazionale di Milano. Nel 2017 è autore delle musiche del one woman musical “Le ragazze di via Savoia 31” su testo e liriche originali di Elisabetta Tulli, con il quale si aggiudica il premio della critica e il secondo premio in P.R.I.M.O. 2017, concorso per musical originali. Successivamente è direttore musicale in “Footloose” sempre per Stage Italia e direttore musicale della prima edizione italiana del blockbuster mondiale “Mary Poppins” (WEC entertainment), regia F. Bellone. Nel 2019 cura la direzione musicale di “ A Chorus Line” e “SINGIN’ IN THE RAIN” con la regia di Chiara Noschese. Attualmente insegna teoria musicale e canto corale e presso la Musical Academy Milano del Teatro Nazionale.

Carla Janssen HÖFELT

Scenografa

Carla ha studiato scenografia alla Hogeschool voor de Kunsten a Utrecht, Paesi Bassi.  

Scenografie recenti: Ciske De Rat (tour nazionale olandese e L’Aia), Sunset Boulevard (tour nazionale olandese), All Shook Up (tour nazionale olandese), Petticoat (tour nazionale olandese), La Cage Aux Folles (produzione di apertura al nuovo teatro De La Mar Amsterdam), Simone’s Songbook (Dutch National Tour), vari spettacoli di André Van Duin (produzioni itineranti di un famoso comico olandese), Saturday Night Fever (Utrecht e Milano), 21 su Air Dinnershow (Hilversum, Olanda), Hij Gelooft in Mij ( De La Mar Theatre Amsterdam), Love Story (tour nazionale olandese), Pandora Dinnershow (Hilversum TV Studios), Moeder ik wil bij de Revue (Beatrix Theatre, Utrecht), The Bodyguard (Utrecht e Madrid), Hair (tour nazionale olandese) , Vamos (tour nazionale olandese), You’re the Top (tour nazionale olandese), Charley the Musical (tour nazionale olandese), The Addams Family (tour nazionale olandese), Hello Dolly (tour nazionale olandese), Diana & Zonen (De La Mar Theatre Amsterdam e tour nazionale olandese)  Carla ha lavorato a livello internazionale come designer associata di Klara Zieglerova nel musical Sister Act produzione Stage Entertainment/Disney a Milano, Parigi, L’Aia, Barcellona e San Paolo.  

Crediti/candidature ai premi: 

Miglior Scenografia Ciske de Rat nel 2008, 

Miglior scenografia All Shook Up nel 2010 

Miglior scenografia sottoveste nel 2011 

Miglior scenografia La Cage Aux Folles nel 2011, 

Ha vinto un premio musicale per la migliore scenografia Moeder ik wil bij de Revue nel 2015 

Miglior scenografia The Bodyguard (Utrecht), 2016, 

Miglior scenografia The Bodyguard (Madrid), 2016 

Miglior scenografia La famiglia Addams nel 2019  

Oltre a lavorare a vari musical, Carla ha progettato vari spettacoli teatrali, spettacoli di cabaret, creazioni di interior design e installazioni per musei, mostre e vari programmi TV.  

Ha recentemente progettato la mostra Concept and Design per il museo Diva, Home of diamonds. Un’esperienza pubblica unica, incentrata sul magico mondo dei diamanti, dei gioielli e dell’oreficeria ad Anversa, in Belgio, e ha realizzato anche la scenografia per il concorso lirico, “Aria” in The WesterGasFabriek.

IVAN STEFANUTTI

Costumista

Dopo una lunga collaborazione con Sylvano Bussotti, agli inizi degli anni novanta, inizia a firmare le sue regie.

La sua attività, in Italia e all’estero, è molto intensa nell’opera lirica, dove spazia dal grande repertorio, ai titoli meno frequentati, all’opera contemporanea.

Presente con regia, scene e costumi nei teatri lirici italiani (tra cui: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Massimo di Palermo, Gran Teatro La Fenice di Venezia, Arena di Verona, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Torino, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Massimo Bellini di Catania,Teatro G.Verdi di Trieste) e stranieri (tra cui  NYCOpera New York USA, Opera Carolina A Charlotte NC USA, Toledo Opera, Toledo OH USA, Teatro dell’Opera di Montecarlo, Teatro Campoamor di Oviedo E, Teatro Municipale di Losanna CH, Anhaltisches Theater di Dessau D, Wiener Kammer Oper di Vienna A, Opèra Comique di Parigi F, Festival Massenet di Saint-Etienne F, Kansai opera di Osaka Giappone, A.C.O. di Las Palmas de Gran Canaria E, A.B.A.O.  di Bilbao E, Teatro Nazionale di Belgrado).

Mette in scena sia spettacoli di matrice tradizionale come Andrea Chenièr, sia personali allestimenti come Aida in versione intergalattica apprezzata da spettatori giovanissimi ma anche da quelli più tradizionalisti. Disegna allestimenti per i più diversi palcoscenici: dal gigantesco teatro all’aperto allestito dal Teatro dell’Opera di Roma a Villa Borghese, al piccolo, ma prezioso Teatro dell’Opera di Montecarlo. Alcuni suoi spettacoli tornano periodicamente in scena. 

Uno per tutti La bohème che in pochi anni è stato visto in oltre 28 teatri o Andrea Chenièr  andato in scena la prima volta nel 1996 e tuttora in repertorio, o ancora, Adriana Lecouvreur che, nato nel 2002, continua ad essere riallestito regolarmente nel mondo con grandi cast. 

Parallelamente si avvicina al teatro leggero, al musical ed all’operetta, diventando uno dei registi di punta del festival dell’Operetta di Trieste. Nell’estate 2001 debutta l’opera rock Metropolis, ispirato al film di Fritz Lang.

Dalla collaborazione con Silver nasce un nuovo musical In bocca al lupo!…e basta!, spettacolo che si avvale di tecnologie che consentono ad attori virtuali (Lupo Alberto) di recitare assieme ad attori reali. 

Nel Maggio 2004 dirige un attore d’eccezione, Placido Domingo ne Le donne di Puccini al Festival Puccini di Torre del Lago, dove il grande tenore interpreta il ruolo (in prosa) di Giacomo Puccini.

Il primo ottobre 2011 inaugura la stagione del Teatro dell’Opera di Stato Ungherese a Budapest, con un nuovissimo allestimento del Simon Boccanegra di G.Verdi. Lo spettacolo è entrato nel loro repertorio e viene periodicamente riproposto.

Nel 2014 e nel 2018 la rivista inglese The Scenographer gli dedica due numeri monografici, il primo sul suo lavoro di regista e scenografo (The eclectic world of Ivan Stefanutti) e il secondo sulla sua attività di costumista.

Dal libro Il formaggio e i vermi di C.Ginzburg viene tratta l’opera lirica Menocchio di R.Miani che mette in scena al Mittelfest nel 2016.

Nel giugno 2017, al Teatro Olimpico di Vicenza cura la regia del vivaldiano La Gloria e Himeneo con I Solisti Veneti.

Debutta negli Stati Uniti con La fanciulla del west a Charlotte, Opera Carolina nella primavera 2017 ed in settembre al New York City Opera. Lo spettacolo è stato ripreso in Italia in altri 6 Teatri nella stagione 2017/18.

Nel 2019 una nuova incursione nel Musical con i bellissimi costumi di Singin’ in the rain.

Lo stesso anno segna il suo ritorno negli Stati Uniti con una nuova produzione dell’opera Macbeth di Verdi.

ARMANDO VERTULLO 

Disegno Fonico

Coltiva da giovanissimo la passione per la musica e per le tecniche audio, completa i suoi studi diplomandosi all’IMW Islington and City Audio College di Londra nel 2004. Farà di questa passione una professione lavorando a progetti musicali e teatrali. Già nel 2006 cura il disegno sonoro de “La piccola bottega degli orrori” diretto da Federico Bellone. Nel 2009 approda al Teatro Nazionale come capo-settore audio per conto di Stage Entertainment, leader nel settore dell’intrattenimento, portando in scena spettacoli come “La Bella e La Bestia” (regia di Glenn Casale), “Mamma Mia!” (regia di Phylida Lloyd), “SisterAct” e “La febbre del sabato sera”, entrambi diretti da Carlin Brouwer. In questa struttura approfondisce e sviluppa tecniche di Sound Reinforcement e amplificazione teatrale incentrate sul dettaglio sonoro, e sempre per Stage curerà il Sound Design di “Singing in The Rain”, “A Chorus Line”, “Flashdance”, ” Footloose”, “The Best of Musical”, “The Blues Legend”. Suoi i Disegni di “A Qualcuno Piace Caldo”, “Dirty Dancing” nelle edizioni italia, Messico, Spagna e UK che nel 2016 approda anche nel prestigioso West End di Londra. Cura inoltre I disegni sonori per “Disney’s Newsies”, “Disney’s Mary Poppins”, “Next To Normal”, “Jersey Boys” edizione Italiana e Francese, “The Bodyguard” Italia e Spagna, “Ghost”, “West Side Story” e “An American in Paris” versione orchestrale sinfonica in collaborazione con gli enti lirici del Teatro Carlo Felice di Genova e Maggio Musicale di Firenze.

FRANCESCO VIGNATI

Disegno Luci

Inizia il suo percorso professionale nel 2004 come tecnico luci del tour “Calma e sangue freddo” di Luca Dirisio. Dopo l‘esperienza del 2004 gli viene affidato il disegno luci del nuovo tour dello stesso.

Dal 2006 al 2008 segue i tour del cantante Paolo Meneguzzi come disegnatore luci, e nel 2007/2008 è tecnico luci per il tour “Left and Right” di Francesco De Gregori e nel 2010 con i Litfiba.

Nel 2009 – 2010 e 2013 firma il disegno luci per il tour estivo “Ale & C. World tour” di Alexia.

Contemporaneamente alle esperienze dei live si forma come tecnico luci teatrale con la Compagnia della Rancia nello spettacolo “Tutti insieme appassionatamente”.

Per Compagnia della Rancia è datore luci per gli spettacoli: “Il giorno della tartaruga (2007/08 e 2008/09), “A Chorus Line” (2009), “Pinocchio”, nel quale collabora con Valerio Tiberi al disegno luci (tour internazione in Corea 2009, tour italiano 2009/10, Kaye Playhouse di New York ottobre 2010), “Grease” con la regia di Federico Bellone (2010), “Cats” (2010/11), “Rain Man” (2012/13).

Sempre per Compagnia della Rancia è assistente al disegno luci e operatore luci per il musical “Happy Days” (2011/2012), per la nuova edizione di “Grease” diretta da Saverio Marconi (2012/13) e per “Frankenstein Junior” (2012/13, 2013/14, 2014/15).

Nel 2013 assistente al disegno luci in “Ghost il musical” e “Replay il musical”.

È operatore luci al Festival dei 2 Mondi Spoleto 57° edizione. 

Nell’estate 2014 è assistente luci dello spettacolo “Roberto Bolle and Friends”.

Nel 2015 assistente al disegno luci in “Next to Normal” e firma le luci di Gabriele Cirilli per lo spettacolo “Tale e quale… a me”.

Assistente al disegno luci per “Grease” regia di S. Marconi 2015 e 2016; 

Assistente al disegno luci per Dirty Dancing Italia e UK tour” regia di F. Bellone nel 2016; 

Sempre nel 2016 firma le luci di “Footloose” il musical regia di Martin Michel e “Le Avventure di Alice nel Paese delle meraviglie” regia di Chiara Noschese per Stage Entartainment..

Assistente al disegno luci per “ American Idiot “ regia di Marco Iacomelli;

Nel 2017 firma come luci associate “Grease 20 anniversario” regia di Saverio Marconi e “La Febbre del Sabato Sera” regia di Claudio Insegno;

Nel 2017 firma le luci di “ Flashdance il musical” regia di Chiara Noschese..

Nel 2018 firma le luci di “Pesce d’ Aprile” regia di Cesare Bocci

Nel 2019 firma le luci di “A Chorus Line” regia di Chiara Noschese”; Balliamo Sul Mondo e Singing in the Rain sempre con la regia di Chiara Noschese:

A seguire nel 2019 firma le luci per la nuova edizione di We Will Rock You con la regia di Michaela Berlini.

Nel 2020 firma le luci di “Don Giovanni” opera in forma semiscenica regia di Marco Gandini.

BIOGRAFIE CAST

BATRICE BALDACCINI – Vivian Ward

Beatrice Baldaccini nasce il 07/12/1990 a Lucca, la sua carriera inizia a soli 17 anni con i primi lavori nel mondo del musical professionale. Le sue esperienze comprendono Jesus Christ Superstar (ensemble), Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in Technicolor (Narratrice),Tv Ruffini e canzoni (voce solista),The Commitmens (Natalie),Hair (Sheila Franklin),Rocky Horror Live Concert Show (Janet),Rent no day but Today (Mimì), Il Mondo di Patty (Antonella), Siddharta il musical (Kamala), 80 voglia di 80 (ruolo/ensemble),E se il piccolo principe(La Rosa), Shrek Il Musical (Fata/ cover Fiona), Cercasi Cenerentola (Cenerentola), Grease (Sandy), Pinocchio Il Grande Musical (Fata Turchina), Footloose (Ariel Moore), Disincantate! Le più stronze del reame (La sirenetta, Belle, Rapunzel), Hairspray (Amber Von Tussle), Life is Musical(Voce solista), Count Down (Zoe), Men in Italy (Emma), Fame-Saranno Famosi (Grace Metal Lamb), Balliamo sul Mondo (Stella).

Beatrice ha alle spalle anche diverse esperienze televisive e musicali: nel 2012 partecipa con il gruppo vocale Voci Sole (del quale attualmente fa parte) al programma Stracult su Rai 2, a marzo 2017 è vocalist per la nuova edizione di Furore condotta da Alessandro Greco in onda su Rai 2, da settembre fino a dicembre 2017 è nel cast di “Colorado” in onda su Italia 1 con il trio “Le Principesse” ,nel 2019 è voce solista/ vocalist per il tour Fallen Angel di Sananda Maitreya ,nel 2020 partecipa, come concorrente, alla terza edizione di All Together Now e nel 2021 è la protagonista femminile della sitcom Before Pintus, su Amazon Prime Video.

THOMAS SANTU – Edward Lewis

Thomas Santu nasce a Civitavecchia nel 1991. Gioca a calcio fino all’età di 24 anni quando, per curiosità e gioco, sotto il consiglio di amici come Pino Quartullo e Roberto Fazioli , si avvicina al teatro prendendo parte come protagonista maschile alla commedia “l’uomo perfetto “ diretta da Diego Ruiz con Emanuela Aureli e Milena Miconi. Successivamente sarà attivo sempre in campo teatrale con diversi spettacoli tra cui “ricette d’amore “ con Laura Freddi, diretto sempre da Diego Ruiz. “Spamalot il musical” , diretto da Claudio Insegno nel ruolo del Lancillotto e “Ghost il musical” diretto da Federico Bellone nel ruolo dell’’antagonista Carl Bruner. Dopo vari spot pubblicitari esordisce al cinema con “Io, Leonardo” al fianco di Luca Argentero nel ruolo di Salai. È il “ cattivo” della serie “ i cavalieri di Castelcorvo” prima originale produzione Disney in collaborazione con stand by me. Infine nel 2021 entra ufficialmente nel cast della 13 stagione di “ Don Matteo” che andrà in onda nel 2022

CHRISTIAN RUIZ – Happy Man/Mr. Thompson/Mr. Hollister

Il percorso formativo di Cristian Ruiz inizia già all’età di 8 anni quando intraprende lo studio della Danza Classica che lo porta presto ad avvicinarsi alla Jazz Dance e al palcoscenico. Si trasferisce per i suoi studi negli Stati Uniti, avendo così la possibilità di affiancare maestri internazionali di prim’ordine nello spettacolo come Terry Beeman, Debbie Allen e Susan Stroman, tutti coreografi e registi di acclamati spettacoli di Broadway. Studia recitazione al New York Movie Center e a Roma con Beatrice Bracco.

Le sue collaborazioni sono molteplici e su più livelli: da West Side Story (Big Deal), Happy Days (Potsie Weber), Cats (Growltiger) e Grease (Eugene) con Lorella Cuccarini, diretti da Saverio Marconi per Compagnia della Rancia, Hairspray (Corny Collins), My Fair Lady (Freddy Einsford-Hill) e Saturday Night Fever (Bobby C) per la regia di Massimo Romeo Piparo, Jesus Christ Superstar (Pontius Pilate/King Herod), accanto a Ted Neeley, Berry Dennen e Yvonne Elliman, protagonista in High Society (Mike Connor) con Vanessa Incontrada, Disney’s Beauty and the Beast per Stage Entertainment, Vivere la celebre soap opera di Canale5, Domenica In su RaiUno con Lorena Bianchetti, La Cage Aux Folles (Laurent) con Massimo Ghini e Cesare Bocci, L’Ultima Strega (il Giudice Tschudi) e Processo a Pinocchio (Pino Lorenzini) di Andrea Palotto e Marco Spatuzzi, Ghost (Carl Bruner) e Priscilla, the Queen of the Desert (Tick/Mitzi) accanto a Manuel Frattini, entrambi prodotti da M.A.S., ha interpretato Michelangelo in Giudizio Universale, show immersivo con musiche originali di Sting, prodotto da Marco Balich per i Musei Vaticani, è stato Amore in Zerovskij, solo per Amore scritto, diretto ed interpretato da Renato Zero.

Per il cinema ha interpretato il ruolo di The Officer in Dimmi chi sono, girato in Nepal e diretto da Sergio Basso, ed è stato la transessuale Gabriella in Credimi diretto da Luna Gualano.

MARTINA CIABATTI MENNELL – Kit De Luca

Martina è un’attrice, cantante e performer italiana che vive a Londra e lavora da anni a livello internazionale.

Studia arti performative fin da piccola e all’età di 20 anni inizia la sua carriera in Italia ricoprendo il ruolo di Babi in ‘Tre metri sopra il cielo – il musical’. E’ poi Scaramouche nella prima produzione italiana di ‘We Will Rock You’, Sabri nella serie TV Mediaset ‘Non smettere di Sognare e cantante della live band di ‘Colorado Cafè Live’. 

Si trasferisce a Londra e nel corso degli anni ritorna a far parte di ‘We Will Rock You’ per ben tre diverse produzioni internazionali in lingua inglese, ricoprendo i ruoli di Oz e Scaramouche. 

Ha fatto parte di varie produzioni inglesi e internazionali, tra cui: ‘The Mission – Heaven on Earth (South Korea)’, ‘Best of Musical Starnights’ (European Tour), ‘The Best of Rock Musicals’ (Hammersmith Apollo Theatre – London), ‘Trioperas’ (Peacock Theatre – London) e altre. 

Partecipa inoltre all’edizione 2020 di ‘The Voice UK’.

Martina è onorata di tornare a calcare un palcoscenico italiano nel ruolo di Kit De Luca in questa fantastica produzione di Pretty Woman!

GABRIELE FOSCHI – Philip Stuckey

Gabriele nasce a Pesaro dove inizia a soli 5 anni il suo percorso da artista cantando nel coro cittadino. Il primo contratto come cantante lo ottiene per la NATIONAL GEOGRAPHIC doppiando serie tv per ragazzi per poi approdare nel piccolo schermo al fianco di Pippo Baudo diretto da Gino Landi.

Il debutto teatrale arriva con il musical GREASE con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia. Inizia cosi la sua attività di performer interpretando ruoli da protagonista in RENT, THE FULL MONTY, LENNON & JOHN, AVENUE Q, ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, REPLAY, ROBIN HOOD e molti altri.

Parallelamente lavora come corista e cantante in produzioni discografiche al fianco di Giorgia, Neffa, Massimo Lopez, Massimo Ranieri.

LORENZO TOGNOCCCHI – Ensemble/David Morse

Lorenzo nasce a Pisa il 3 Luglio del 1990.

Ha esperienze sia in campo televisivo che teatrale; entra per la prima volta nel mondo della televisione, nel 2010 con il gruppo “Wild Boys “ nel talent show di Rai Uno “ 24MilaVoci “condotto da Milly Carlucci. In questa occasione ha l’onore di duettare con Massimo Ranieri, Gloria Gaynor, Gigi D’alessio e Kool & the Gang.

Nel maggio 2011 partecipa alla seconda edizione di “Italia’s Got Talent” cantando il brano “ Rose rosse “ di Massimo Ranieri e ricevendo tre “ SI “ dalla giuria composta da Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti.

Alla fine del 2011, Lorenzo entra nella scuola di Canale 5 “Amici di Maria de Filippi”, lasciando il programma dopo due mesi per sua scelta.

Nel 2012 Lorenzo torna in teatro, protagonista dell’opera musicale “Casanova amori e inganni a Venezia”, scritta da Daniele Martini e prodotta dallo stilista italo/francese Pierre Cardin con le coreografie di Julien Lestel e Gilles Porte, ricoprendo il ruolo di Giacomo Casanova.

Nel 2015 la regista Chiara Noschese lo convoca per il ruolo di “Dave”, uno dei due fratelli dello show-musical “The Blues Legend”, prodotto da Stage Entertainment Italia nella cornice del teatro Nazionale di Milano.

Ad ottobre dello stesso anno, Lorenzo partecipa agli “MTV EMA 2015 Milano” al Forum di Assago, come corista per la cantante londinese Ellie Goulding.

Nel 2017 collabora con la coreografa/regista Elena Ronchetti per la stagione estiva nel parco Oltremare, come protagonista negli show “Dream” e “FireFly”.

Dalla fine del 2017 al 2019 è Nick Hurley, protagonista del grande successo di “Flashdance” con la regia di Chiara Noschese, lo show è ancora una volta firmato Stage Entertainment Italia.

Dalla fine del 2019 Lorenzo veste i panni del diabolico barbiere di Fleet Street “Sweeney Todd” come protagonista nell’omonimo musical, con la regia di Claudio Insegno e i testi tradotti da Emiliano Palmieri.

Da settembre 2020 è corista della “Saraband” nel Tv show di Enrico Papi “Name that tune” (indovina la canzone) in onda su Tv8.

FEDERICA BASSO – Ensemble/ Violetta

Federica Basso nasce il 29 Novembre 1991 a Portogruaro (Ve). 

La sua carriera lavorativa inizia ufficialmente nel Novembre 2013 per la Warner Bros-Jean-Marc Dumontet-Great Emotion Entertainment in “Scooby Doo e il Mistero della Piramide” nel ruolo di Daphne e di Mira. Arriva nel 2014 a far parte del cast de “La Famiglia Addams”, il Musical portato in scena da Family Show. Negli anni 2015, 2016 è cantante protagonista nei Dinner Show di Otel Varitè a Firenze. Per due anni canta negli Show francesi di Cabaret e Can Can in occasione della Fiera dell’Artigianato a Milano. Prosegue la sua carriera teatrale tra il 2017 e il 2019 nei ruoli di Consuelo e di prima cover Anita in “West Side Story”, prodotto da World Entertainment Company; con quest’ultima dal 2018 è in scena nel musical “Mary Poppins”, parte dell’ ensamble e prima cover Mary e Mrs Banks. Nel 2019 lavora per Stage Entertainment Italia come ensamble e swing off stage nel Musical “A Chorus Line”, per poi proseguire con la stessa produzione nel musical “Singin’ in the Rain”. Alterna le sue esperienze teatrali come cantante per diverse Agenzie ed occasioni, per Hiten Circus International Show a Pechino nell’estate del 2019, per Soulaction, Proeventi e 4Fun, come solista e corista in diverse Cover Band.

CLAUDIO FERRETTI – Ensemble/Alfredo

Claudio Ferretti, nato a Livorno classe ’92, si affaccia al teatro, alla danza e al canto già da piccolo con studi e spettacoli amatoriali. Finito il liceo si iscrive e si diploma all’Accademia triennale di Musical “Professione Musical Italia” a Parma dove studia e perfeziona le tre discipline del musical. Consegue anche il diploma di teoria e solfeggio al conservatorio G.Puccini a La Spezia. Dal 2014 al 2019 lavora come attore di operetta e musical performer nella Compagnia d’Operette Corrado Abbati per le seguenti produzioni: Il Paese del Sorriso, Cantando sotto la pioggia, Il Paese dei Campanelli, No No Nanette, My Fair Lady, Al Cavallino Bianco, Cin Ci là, La Principessa Sissi, La Vedova Allegra, Gigì innamorarsi a Parigi, Scugnizza, Kiss Me Kate.

Dal 2019 al 2020 lavora con Stage Entertainment nel musical Singin’ in the Rain in scena al Teatro Nazionale di Milano. 

MARTINA CENERE – Ensemble/Susan

Classe 1991, Napoletana. Da piccolissima inizia a studiare canto moderno e contemporaneamente studia solfeggio e pianoforte . Molto presto lavora come cantante solista e corista in diverse band e orchestre spettacolo campane. Si avvicina al mondo del musical nel 2010 con la Scuola del musical Weekend di Francesca Cipriani. Nel 2012 prosegue la sua formazione artistica presso la SDM – La scuola Del Musical – di Milano,diplomandosi nel 2014 nel ruolo della protagonista “Elle Woods” del musical “Legally blonde” . Nello stesso anno inizia a lavorare per il regista Federico Bellone negli spettacoli “Sunset Boulevard” di A.L. Webber, nel 2015 in “Newsies” e dal 2016 al 2018 è parte del cast della produzione italiana  “West Side Story”.Contemporaneamente è protagonista di diversi spettacoli musicali del compositore Simone Martino quali: “Canto di Natale – la favola musicale” , “San Michele- l’Angelo dell’apocalisse”  e “La Sirenetta”. Nel 2017 è corista e performer del tour teatrale “La bussola e il cuore” di Amedeo Minghi. Dal 2018 al 2020 è artista e performer di spettacoli prodotti dalla “Workinmusical” diretta da Ario Avecone ,quali :“Amalfi839AD” , “Rebellion– storia di un amore eterno” , “That’s Amore show” e “Murder Ballad – Omicidio in Rock” , nell’allestimento andato in scena nel tour nazionale 2019 /2020. Nel 2020 partecipa alla 63esima edizione di Spoleto Festival dei Due Mondi nel  il ruolo de “La Musica” nell’ opera “L’Orfeo – Favola in Musica” di Claudio Monteverdi e Alessandro Striggio , per  la direzione musicale di Ottavio Dantone e la regia di Pier Luigi Pizzi. Attualmente prosegue i suoi studi artistici presso il Conservatorio D.Cimarosa di Avellino.

PIETRO MATTARELLI – Ensemble/Giulio

Nasce a Forlì il 2 Maggio 1995. Studia danza classica, jazz, hip-hop e tip-tap dall’età di 13 anni con Noemi Briganti e Serge Manguette. Si diploma alla BSMT di Bologna di Shawna Farrell nel luglio del 2017. Nelle produzioni accademiche: Moose in Crazy for You (con Manuel Frattini), Jim in All Shook Up, George Widener in Titanic, Lyle in Footloose ed ensemble in Evita

 Nella stagione 2017/2018 è lo Sceriffo di Nottingham (Cover Fra Tuck e Cover Principe Giovanni) in Robin Hood il Musical con Manuel Frattini.

Nell’Ottobre 2018 interpreta Don Price in Big Fish – il musical, firmato Compagnia della Rancia.

A Dicembre dello stesso anno è cantante solita nel concerto Une nuit à Broadway presso il teatro dell’Opera di Nizza.

 A Marzo 2019 interpreta Frederick Egerman nel musical A Little Night Music sotto la regia di Saverio Marconi ed è assistente alla direzione musicale di Shawna Farrell.

Nel Maggio dello stesso anno debutta nel ruolo di Quasimodo in Notre Dame e il mistero della cattedrale, un musical inedito firmato Live Musical.

 A Settembre 2019 è in scena come Ensemble ed Hanna d’Amburgo in La Cage Aux Folles, produzione del Teatro dell’Opera di Nizza dove assume anche il ruolo di vocal coach.

Ad Ottobre dello stesso anno firma le coreografie del Gala di musical Le cabaret de Broadway à Chicago presso il teatro del conservatorio di Nizza dove è anche cantante solista.

 Nella stagione 2019/2020 è in scena come Ensemble (Cover Augustus Gloop) nel musical Charlie e la Fabbrica di Cioccolato, sotto la regia di Federico Bellone, prodotto da Wizard Production.

GEA ANDREOTTI – Ensemble/Scarlett

Andreotti nasce a Pisa il 23/03/1994. Fin da piccola frequenta la scuola ‘Proscaenium’ diretta da Laura Silo, prendendo lezioni di danza classica, modern-jazz, contemporanea, tip tap, e studia canto seguita da Alessandra Micheletti. Segue i corsi di recitazione al Teatro Verdi di Pisa con Federico Guerri e Luca Biagiotti. Frequenta numerosi stages organizzati da Christian Ginepro confrontandosi con numerosi professionisti del musical italiano. Nel 2012 debutta nell’ensemble del musical “L’Acqua Cheta”, regia Sandro Querci, produzione Prato Film Commission. Nel 2013 si diploma presso l’accademia ‘Arteinscena’ del Teatro Politeama Pratese, diretta da Franco Miseria e Simona Marchini. Nel 2014 debutta come protagonista nel ruolo di Jessica in “Come Erika e Omar – E’ tutto uno show!”, regia di Enzo Iacchetti, Nito produzioni. Nel 2015 è ensemble nel musical “Diva”, regia Renato Giordano, Edera Production. Nel 2016 frequenta i laboratori di recitazione presso il ‘Duse International’ diretto da Francesca De Sapio e prosegue gli studi di canto con Jana Mrazova e Stefania Patanè. Durante l’anno accademico 2017/2018 frequenta il master professionale di musical “Si va in scena!” diretto da Chiara Cattaneo. Collabora con la Peeparrow Entertainment di Massimo Romeo Piparo, ed è ensemble/cover Mamma nel musical “Billy Elliot” (tour 2015/2016/2017), ensemble in “Evíta” (tour 2016/2017), Alice/cover Sofia in “Mamma Mia!” (tour 2017/2018). Nel 2018 è Rosina ne “Il barbiere di Siviglia-Commedia musicale pop”, regia Sandro Querci, Walters Produzioni. Collabora con Stage Entertainment Italia ed è Maggie Winslow in “A Chorus Line” (2019) e Kathy Selden in “Singin’ in the rain”(2019/2020), entrambi diretti da Chiara Noschese.

È ora felice e onorata di prendere parte alla nuova produzione firmata ancora da Stage Entertainment: Pretty Woman!

ANDREA VERZICCO – Ensemble

Performer e coreografo. Lavora come ballerino solista in diverse produzioni anche a livello internazionale: “Lumierè” (Opera di Bucarest) “Il Fantasma di Canterville”, Teatro Litta di Milano; “La Vedova allegra”,Teatro Comunale di Bologna, “Sansone e Dalila”, Teatro Euskalduna di Bilbao; “Andrea Chenier”,Teatro alla Scala di Milano, Teatro con cui collabora anche per il “Il Barbiere di Siviglia” “I racconti di Hoffman”e “La dama di picche”. Nell’ambito televisivo, Andrea si fa conoscere, sia come ballerino che come coreografo nelle trasmissioni “Ci vediamo in TV”;“Notte mediterranea”, special per Rai2 “Una città per sognare”; ballerino e assistente coreografo nello speciale “Grazie Alberto”. “Dali’s Follies” e “Tristan et Isotte” prodotti da Pierre Cardin a Parigi. Nel 2000 arriva la prima opportunità di lavorare nel mondo del Musical, una dimensione che fin dall’inizio Andrea sentiva che sarebbe stata la più congeniale . Viene scritturato per “Dance!”, in cui ricopre anche il ruolo di dance captain. La collaborazione con la Compagnia della Rancia è appena iniziata, ma continuerà per altri fortunati anni: 2000/2001 è Caleb in “7 spose per 7 fratelli” e nel 2002 interpreta Padre Armido in “Bulli e Pupe”.Nel 2003 è in “Pinocchio” nel ruolo del Grillo Parlante ricopre lo stesso ruolo nelle successive edizioni toccando città come Seoul in Korea e New York City. Nel 2007 è in “Sweet Charity”. E’ Paolo nel Musical “3 metri sopra il cielo”. L’anno successivo lo vede come Direttore Artistico del videoclip di “Volare”, reinterpretata da Silvia Di Stefano. Torna nella Compagnia della Rancia nel 2009 come dancecaptain e narratore della versione italiana di “Cats” nel ruolo di Munkostrap, che gli vale il premio Miglior Performer 2010/2011″ . Poco dopo gli australiani A. Scott e S. Phillips lo scritturano nel ruolo di Miss Understanding per la versione italiana di “Priscilla – La Regina del Deserto”. Parallelamente a questi grandi successi, Andrea è nel team creativo di “Sindrome da Musical” con Manuel Frattini. Grazie alle tante collaborazioni con professionisti del settore e dopo aver scoperto la propensione alla coreografia e alla direzione artistica, Andrea ha l’opportunità di portare una sua creazione per la fashion week di Parigi al Carrousel du Louvre, diventa il coreografo dello spettacolo “FLOVOURS OF ITALY” creato per il varo della nuova nave di Costa Crociere “COSTA DIADEMA” .E’ nel cast di “Sarà Perché Ti Amo” di Alfonso Lambo e ne realizza anche le coreografie. E’ nel cast di Robin Hood nelle vesti di ser Snake. Da qualche anno collabora con Sergio Zafferini per la realizzazione delle coreografie di importanti eventi nazionali. Il 2019 lo vede nei panni di interprete e coreografo dello spettacolo LIFE IS MUSICAL e nel progetto benefico ITALYBARES.

FEDERICA LAGANÀ – Ensemble

Classe 1993. Nasce a Forlì dove comincia a intraprendere gli studi di danza, canto e recitazione. Nel 2015 si diploma con merito presso la BSMT (Bernstein School of Musical Theatre) diretta da Shawna Farrell a Bologna. Durante il suo percorso accademico interpreta diversi ruoli di spicco tra cui Charity nel musical Sweet Charity, Claudia in Nine, Annabel nel musical Lucky Stiff presso il teatro Duse di Bologna e fa parte del corpo di ballo dei musical Ragtime e Evita presso il Teatro Comunale di Bologna, coreografie di Gillian Bruce.

Nel 2016 lavora nell’opera lirica Attila di Giuseppe Verdi e nella famosa opera Carmen di George Biset durante la stagione lirica del teatro Comunale di Bologna. A Luglio 2016 debutta nel ruolo di Kate McGowan nel musical Titanic di Maury Yeston presso il teatro Comunale di Bologna (BSMT Production). Nello stesso anno interpreta il ruolo di Ballet Girl nel musical Faccia di Fragola (BSMT Production) con la regia di Mauro Simone presso Teatro Tivoli (Bologna). Nella stagione teatrale 2017/2018 è Ensemble e cover Dama del Lago nel musical Spamalot (produzione Teatro Nuovo) con Elio, regia di Claudio Insegno, coreografie di Valeriano Longoni.

E’ nel cast del musical La Famiglia Addams (produzione Teatro Nuovo) con la regia diClaudio Insegno e coreografie di Valeriano Longoni, nel ruolo di ensemble e cover Mercoledì Addams. Interpreta il ruolo di Diane nel musical Outing (produzione IPerformers – 2018). Prende parte allo spettacolo Tale e Quale a me.. Again! Di Gabriele Cirilli come cantante e ballerina, presso la Sala Umberto di Roma (maggio 2018).

Nella stagione teatrale 2018/2019 è nel cast del musical Peter Pan Forever (regia di Maurizio Colombi, coreografie di Rita Pivano) nel ruolo di bimbo sperduto e cover Wendy e Giglio Tigrato, tour italiano.

E’ nel cast del musical Charlie e la Fabbrica di Cioccolato (Wizard Production), regia di Federico Bellone e coreografie di Gillian Bruce, nel ruolo di ensemble e cover Violetta Beauregarde, presso la Fabbrica del Vapore (Milano). Stagione teatrale 2019-2020.

Nel 2020 entra a far parte del cast del musical Il Gruffalò (produzione Fondazione Aida in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto) con la regia di Manuel Renga, tour Italiano.

Cantante e ballerina per eventi privati (tra cui D&G, Think Tank U, VLM production) cantante e presentatrice presso Maison Milano (dinner show).

GIORGIO CAMANDONA – Ensemble

Nasce nella bellissima Genova e inizia proprio nella sua città ad avvicinarsi alla danza e al canto. Si diploma in MTS nel 2010 e nello stesso anno viene scelto per l’ensemble de “IL LIBRO DELLA GIUNGLA” in cui è anche cover Mowgli, coreografie G.Bruce. Sempre nel 2010 è assistente coreografo per “DECAMERON” con la regia di M.Simone e partecipa alla fiction Mediaset “NON SMETTERE DI SOGNARE”. Nel 2012 è protagonista ne “E SE IL PICCOLO…” con il ruolo del Piccolo Principe, di T.Lofaro, regia di D.Cauduro. È nello spettacolo “LINE” di N.Scherani come danzatore. È Dave in “REPLAY-THE MUSICAL” regia M.Simone ( 2012/’13/’14 ). 

Nelle stagioni 2012-’13-’14-‘15 è in tournée con “FRANKENSTEIN JR.” della Compagnia della Rancia, regia S. Marconi e M. Iacomelli, coreografie G. Bruce.
Nel 2013 interpreta Buoso Donati e Amantio nell’opera lirica “GIANNI SCHICCHI” al Teatro Grande di Brescia regia D. Garattini. 

Nel 2014 interpreta il ruolo di Peter in “OUTING”, regia M.Simone, coreografie N.Scherani ; partecipa al workshop di “SARà PERCHè TI AMO” regia A.Lambo.
E’ Spillo nel workshop di “NEWSIES” il musical Disney con regia F. Bellone.
Nel 2015/’16 Partecipa al nuovo allestimento di “GREASE” con la Compagnia della Rancia nel ruolo di Roger. Nello stesso anno è nel cast di “PINOCCHIO il grande musical” Compagnia della Rancia, come ensemble e sostituto di Pinocchio e di Lucignolo, regia S. Marconi , coreografie F. Angelini.  

Nel 2015/’16 è swing nella nuova versione di “ CABARET ” della Compagnia della Rancia.
Nel 2017/‘18 è nuovamente Roger e capoballetto nella nuova versione di “ GREASE “ Compagnia della Rancia, regia S.Marconi e M.Simone, coreografie G.Bruce.
Dal 2016  fino alla stagione 2018/ ’19 è il protagonista di “ PETER PAN “ il musical con musiche di E. Bennato, regia M.Colombi, coreografie R.Pivano. Dopo aver girato tutta l’Italia, nel maggio 2018 “ PETER PAN “ arriva fino in Oman al Royal Opera House in una versione totalmente in lingua inglese.

Nel 2019 firma le coreografie di “ SPRING AWAKENING ”, produzione BSMT, regia M.Simone.

Nel 2019 partecipa, nel ruolo di Bobby, alla nuova versione di “ A CHORUS LINE “ prodotto da Stage Entertainment con regia di Chiara Noschese e coreografie originali riprodotte da Fabrizio Angelini.

MARTINA PERRUZZI – Ensemble

Nata a Rimini nel 1996.

Dopo la maturità scientifica si diploma in canto moderno alla London College University e nel 2019 conclude il suo percorso di studi alla “SDM – Scuola del Musical” sotto la direzione di Alice Mistroni.

È assistente coreografa in “9to5” e termina il percorso di studi interpretando la protagonista Charity nel musical “Sweet Charity”.

Nel 2019 partecipa al tour di Ghost- Il musical Italia come ensemble, regista residente e dance captain.

NICOLA TRAZZI – Ensemble

Coreografo e Performer in Italia e all’estero Comincia dalla televisione per il canale BOING e Mediaset con “WannaDance?” nel ruolo di idol e giudice.

E’ “Sky” nella Tournée internazionale di “Winx Power Show On Tour”

Ballerino in numerosi live concert e videoclip di artisti Italiani (Nina Zilli – L’amore Verrà…) Performer in molti Musical Italiani e Internazionali di fama Mondiale (Mamma Mia!; La Febbre del Sabato Sera; Ghost; La Famiglia Addams; Newsies).

Ballerino al Teatro dell’opera di Roma in “Die Lustige Witwe – La Vedova Allegra”

Negli ultimi anni nella Tournée in Germania con il il cult Musical “Tanz Der Vampire” e ha collaborato con Disney Theatrical come Performer e Dance Captain/Capoballetto nel Musical di Mary Poppins

CAMILLA ANNA ESPOSITO – Ensemble

Camilla Anna Esposito si diploma all’età di 18 anni presso l’accademia del Teatro alla Scala, l’anno seguente entra a far parte del corpo di ballo prendendo parte a diverse produzioni. A 20 anni viene ammessa alla Musical Academy Milano, dove le verrà data la possibilità di far parte del cast di Singin’ in the rain, con regia di Chiara Noschese. Nel 2021 finisce i suoi studi presso la Musical Academy Milano diplomandosi.

GIOVANNI GALA – Ensemble

Diplomato presso l’accademia Professione musical a Parma con direzione artistica di Francesco Frola e Lucia Giuffrida, ha consecutivamente lavorato con la compagnia di operette di Corrado Abbati ricoprendo i ruoli di Sigismondo nel Cavallino bianco e di Freddy in My Fair Lady. Nei 3 anni successivi è performer e capo balletto della compagnia I Legnanesi.


VERONICA BARCHIELLI – Ensemble

Veronica Barchielli, classe 2000, nasce a Venezia, dove comincia presto a studiare danza e musical presso la scuola Ritmidanza. Frequenta diversi stage in Italia e all’estero e debutta professionalmente a 16 anni in “Sindrome da musical” con Manuel Frattini, per poi tornare in scena con “Cinderella il musical”. Ballerina per diversi eventi, decide di approfondire i suoi studi frequentando la Musical Academy Milano presso il Teatro Nazionale. Subito dopo il diploma, Veronica comincia ad insegnare Dance Theatre presso Studio 9 Yoga Flow a Milano e prende parte alla docu-serie “Italians – i grandi italiani come non li avete mai visti”.

MICHELE ANASTASI – Ensemble

Michele nasce ad Assisi nel 1997. 

Sin da bambino si avvicina al mondo del teatro studiando presso il Centro Fontemaggiore di Perugia. Prosegue i suoi studi presso la Bernstein School of Musical Theatre di Bologna, diretta da Shawna Farrell, diplomandosi nel 2019.

Prende parte a numerose produzioni scolastiche tra cui “Spring Awakening”, “West Side Story” e “Kiss of the Spider Woman”. 

È nell’ensemble di “Life is Musical” (TTU) e capo balletto ne “La Piccola Bottega degli Orrori” (Viola Produzioni). È ballerino nei videoclip musicali di Manuel Aspidi, Levante, Francesco Gabbani, J-Ax, Roshelle, Ghemon e Annalisa. In televisione, è nel corpo di ballo dei programmi “L’anno che Verrà” (edizioni 2019-2020), “Il Cantante Mascherato”, “Top Dieci” e “Domenica Live”. 

ARIANNA BERTELLI – Swing on stage

Nasce a Carrara nel 1995. 

Inizia la sua formazione artistica studiando danza classica, moderna, Hip-Hop, Tip-Tap, canto moderno e recitazione. Si diploma nel 2012 presso la ISTD (Imperial society of teachers of Dancing) in Modern Theatre . 

Nel 2014 vince una borsa di Studio per l’accademia “Bernstein School of Musical Theater” (BSMT), diretta da Shawna Farrell, dove si diploma con merito nel 2017. 

Nel 2016 è corista nel programma televisivo Italian Musical Awards. 

Nel 2017 interpreta Miss Sandra nel musical All Shook Up, Mitzi nel musical Crazy for you, entrambi con la regia di Mauro Simone e le coreografie di Gillian Bruce (BSMT production)

Nello stesso anno è Bernalda Alba nel musical Bernarda Alba con la regia di Saverio Marconi (BSMT Production). 

Successivamente entra a far parte dell’ensemble del musical Robin Hood (Tunnel e Medina produzione) con la regia di Mauro Simone e le coreografie di Gillian Bruce. 

Nel 2019 entra a far parte del musical Notre Dame il mistero della Cattedrale (Live Musical) dove interpreta il ruolo di Papush.

Nella stagione 2018/2020 è Diva 1 e Cynthia nel musical Priscilla la regina del deserto (All Entertainment) e Thalassa nel musical Geronimo Stilton nel regno della fantasia, entrambi con la regia di Matteo Gastaldo e la direzione musicale di Fabio Serri. 

GIULIO BENVENUTI – Swing on stage/Dance Captain

Attore, ballerino e cantante, si diploma alla Golden Actors di Roma diretta da Laura Ruocco. Lavora da subito con grandi artisti, fonte di grande ispirazione e apprendimento, tra i quali: Enrico Montesano, Chiara Noschese, Loredana Scaramella, Michele La Ginestra, Augursto Fornari e l’actor coach Bernard Hiller, con il quale collabora ormai da anni nella preparazione di attori internazionali. Approfondisce lo studio coreografico lavorando la tecnica Gaga con Ohad Naharin a Tel-Aviv e cura le coreografie di diversi videoclip musicali e del film Le musk, diretto dal premio oscar A.R. Rahaman.  Negli anni ha preso parte a diverse produzioni teatrali tra le quali Footloose, Grease, Robin Hood, Kinky BootsA Chorus LineLa bisbetica domata e La dodicesima notte. Parallelamente alla carriera sul palcoscenico collabora con Laura Ruocco nel team creativo di spettacoli e grandi eventi internazionali come coreografo, regista e autore. 

ALTEA RUSSO – Resident Director

Nasce a Napoli, dove si diploma in Balletto Classico nel 1993 con la supervisione di L.Vacca( Allora direttore del Teatro San Carlo).A 18 anni si trasferisce a Milano dove consegue il diploma alla S.P.I.D.(scuola professionale italiana danza) Qui studia la danza a 360 gradi, dizione,recitazione e canto con maestri di nota fama tra cui Shawna Farrell e Tiziana Salvador.

Subito dopo prende parte a diversi balletti classici,in prestigiosi teatri,tra cui:“Don Chisciotte”;“Bolero”,“Carmina Burana”,“La fille Mal Gardeè ”, “La Traviata”. Dal 99 èperformer in numerosi musical di successo.Con la Compagnia della Rancia: “A Qualcuno Piace Caldo”,”La Piccola Bottega Degli Orrori”.“Bulli & Pupe”,“Hello Dolly”,”Cantando sotto la pioggia ”.“The Producers”. È inoltre nel cast della commedia musicale “L’altro lato del letto”(regia Messina-Bideri)“Pippi Calzelunghe”(regia Angelini- Proietti) “Convention! Impiegati Allo Sbaraglio”di G.Vergoni(regia Fabrizio Angelini).Dal 20012 al 2015 è Frau Blucher in “Frankenstein junior” in tour nei maggiori teatri italiani, con Giampiero Ingrassia(regia Saverio Marconi). Nello stesso periodo consegue un ulteriore attestato come insegnante di Balletto Classico presso il Teatro alla Scala di Milano. Inoltre porta in scena il doppio ruolo di Maria Assunta e mamma Maria nel musical ”Sarà perché ti amo”(regia di Alfonso Lambo). Dal 2015 al 2017 è nel cast del musical “CABARET” della compagnia della Rancia (regia Saverio Marconi), nel ruolo di Fraulein Shneider .Nel 2017 entra in Stage Entertainment con il musical “ Flashdance” (regia di Chiara Noschese) nel ruolo di Hannah. Dopo il fortunato tour italiano dello spettacolo è nella nuova produzione di Stage Entertainement “SINGIN IN THE RAIN” nel ruolo di Dora e come dance captain del cast. Oggi è orgogliosa di seguire il musical Pretty Woman come resident director della compagnia

Orario spettacolo:

da martedì a sabato ore 20.45 

sabato e domenica pomeriggio ore 15.30

Prezzi dei biglietti:
Mar, Mer, Gio, ore 20.45 Sab pom ore 15.30Ven, sab sera, ore 20.45 Dom pom ore 15.30
Poltronissima VIP € 58,00  € 67,00 
Poltronissima € 54,00  € 62,00
Poltrona € 47,00  € 53,00 
Galleria € 36,00  € 47,00
Visibilità Ridotta € 29,00  € 36,00 

Acquisto biglietti:

www.ticketone.itwww.teatronazionale.it

ORARIO BOXOFFICE

MARTEDÌ-DOMENICA

14.00 – 19.00

IL LUNEDì

In occasione degli spettacoli del lunedì la biglietteria sarà aperta dalle ore 17.00 alle ore 19.00.

DI SERA

Dopo le 19.00

La biglietteria sarà aperta esclusivamente per la vendita ed il ritiro dei biglietti per lo spettacolo della sera stessa.

INFOLINE BIGLIETTERIA

MARTEDÌ-SABATO

15.00 – 18.00

Chiama 02 0064 0888

 SMS o Whatsapp al numero 344.199.66.21

boxoffice@teatronazionale.it

SICUREZZA

Il Teatro Nazionale si adopera per il rispetto delle norme che prevedono il distanziamento sociale e adotta in maniera responsabile tutte le misure precauzionali anti-Covid19, a tutela degli spettatori e dei propri dipendenti, collaboratori e artisti.

Il Teatro è quindi un luogo molto sicuro!

NORME GENERALI COVID-19

Al pubblico è misurata la temperatura all’ingresso del foyer, è resa disponibile ampia dotazione di dispenser igienizzante per le mani in più punti del Teatro, gli spettatori sono invitati a rispettare il distanziamento, a indossare la mascherina sia negli spostamenti che durante gli spettacoli, e ad evitare situazioni di assembramento per tutta la durata della permanenza negli spazi del Teatro.

Il numero limite di accessi in sala è regolato dalle autorità competenti e il Teatro, di conseguenza, non vende biglietti oltre questo limite.

GREEN PASS

Sulla base della normativa vigente (D.L. 22 aprile 2021, n. 52, D.P.C.M: 17 giugno 2021, Circolare 10-8-2021 del Ministero dell’Interno) in materia di certificazione verde COVID-19 (Green Pass), si informa che per l’accesso in teatro è previsto il controllo di validità di almeno una delle condizioni sottoelencate:

a) documentazione di avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, con attestazione del completamento del prescritto ciclo vaccinale da almeno quattordici giorni;

b) documentazione di avvenuta guarigione da COVID 19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2

c) effettuazione, di test antigenico valido per 24 ore, con esito negativo.

CHI FA IL CONTROLLO ?

Il personale incaricato della verifica è il Personale di Sala; soltanto dopo la verifica da parte del Personale incaricato della documentazione richiesta, della temperatura, e verificato che la mascherina sia correttamente indossata dallo spettatore, sarà possibile accedere in teatro.

COME AVVIENE IL CONTROLLO?

La verifica della Certificazione Verde Covid-19 avverrà tramite l’utilizzo dell’applicazione ufficiale indicata dal Governo “VerificaC19”: se l’applicazione riconosce la validità del Green Pass darà un segnale verde che consente l’ingresso, se l’applicazione non riconosce la validità del Green Pass darà un segnale rosso e quindi non sarà consentito l’ingresso .

È obbligo e responsabilità del possessore del Green Pass esibire, se richiesto, un documento di identità insieme alla Certificazione Verde Covid-19.

In caso di violazioni da parte del pubblico degli obblighi sopra esposti potrà essere chiamata l’autorità di pubblica sicurezza per le verifiche del caso.

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon