14034770_1253174621362273_4626753180352544151_n - Copia

METTI UNA SERA AL CINEMA

Cinema-2016 - Copia

 

Chi meglio di Simona Patitucci, nata e cresciuta in una famiglia di spettacolo, arte varia  e di cinema, per accompagnare il pubblico in un volo radente – e ridente! – attraverso cinquant’anni di cinematografia  rigorosamente made in Italy?

Ma un momento: l’attenzione sarà concentrata non sulla visione, ma sull’ascolto. Le colonne sonore ci hanno regalato gioielli capaci di risplendere anche dopo che si è spenta l’ultima luce sullo schermo; canzoni straordinarie, a volte tenerissime, a volte bizzarre, a volte aventi una loro vita (e fortuna) propria, a volte indissolubilmente legate a quello specifico film, e al volto di divi, al servizio dei quali erano state composte.

Simona Patitucci,  poliedrica performer teatrale ( tra i suoi numerosi  spettacoli  citiamo, “ I 7 Re Di Roma”, “ Pinocchio Il Grande Musical ”, “ Aggiungi Un Posto A Tavola “ , “ Il Conte Tacchia” e  “Newsies” ,  nota al grande pubblico quale voce italiana del personaggio di Ariel, ovvero La Sirenetta di Walt Disney, nonché vincitrice del prestigioso premio internazionale BroadwayWorld 2014 quale Miglior Attrice Non Protagonista ) ed interprete di prestigiose colonne sonore cinematografiche da sempre innamorata di tutto ciò che è arte scenica, ha selezionato, a braccetto con il suo autore, GianfrancoVergoni, canzoni, storie e immagini, come una  cercatrice d’oro.

Ed è pronta ad offrirle al pubblico, accompagnata al pianoforte (lo strumento che commentava la proiezione dei film muti, all’epoca degli albori della cinematografia) da un musicista di sopraffino,  ovvero il Maestro Mimmo Sessa .

Altri ingredienti preziosi di questa “ricetta” musicale :  le proiezioni ideate e realizzate da Pádraig Ò Broin ed il coordinamento registico affidato all’estro di Toni Fornari .

 

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon