“GLI UOMINI COMBATTONO, I TEMPORALI SCOPPIANO”…questa frase mi ha sempre colpito: gli uomini sono sempre stati in lotta tra loro per le più svariate ragioni racchiudibili in un’unica parola IL POTERE.

Queste parole rappresentano l’ineluttabilità del male: il male è inevitabile se le stesse famiglie lo coltivano e lo insegnano ai propri figli.

La storia è piena di esempi di lotte fratricide per qualsiasi motivo, qualunque sia il vessillo sotto al quale esse si compiano: l’acqua, il petrolio, il controllo territoriale, la religione, i diritti negati….

Così, come è inevitabile che i normali cambiamenti climatici diano vita ai temporali più forti, le vicissitudini umane porteranno sempre allo scontro.
Davvero il male è inellutabile? Davvero dobbiamo vivere credendo che ogni cosa vada tolta all’altro con la forza?

Dalle origini ad oggi sembra essere stato sempre così nonostante siano molti coloro che si sforzano di Amare e cambiare il mondo.

Non smettiamo mai di farlo, non arrendiamoci. Il male fa più clamore, ma il bene vince su tutto, l’Amore vince su tutto (Omnia vincit Amor, Virgilio).

 

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon