Na vorta c'era Roma

Teatro Marconi

13 dicembre 2018

Valentina Olla, attrice, cantante, ballerina, autrice e produttrice teatrale porta in scena al Teatro Marconi lo spettacolo ‘Na vorta c’era Roma, una passeggiata attraverso la canzone e la poesia romanesche.

‘Na vorta c’’era Roma è una dichiarazione d’amore che l’attrice fa alla sua città: nata in periferia, Valentina racconta di come abbia scoperto il centro storico della città, perdendosi tra i vicoli di sanpietrini, ammirandola dall’alto, facendo scorrere la vista su scorci mozzafiato e sui tetti delle case, entrando nelle chiese.

Un amore, quello per la sua Roma, che è nato piano piano e cresciuto nel tempo e che ha stimolato la sua curiosità a girare e cercare, perdendosi poi nell’ampio repertorio della musica e della poesia romanesche.

Canzoni, stornelli, storie, sonetti di Trilussa, in questo spettacolo tutto è inserito in un racconto personale, insieme ai ricordi più dolci e divertenti di Valentina e a quelli degli ospiti.

Ad accompagnare Valentina sul palco i musicisti Vincenzo Meloccaro al sax soprano e clarinetto e Daniele Trissati alla chitarra classica e acustica, in un viaggio musicale che declina verso altre forme, quali lo swing e il tango e in cui antico e moderno si fondono tra un ricordo malinconico e una risata.

Una serata che ha visto la presenza del Sig. Salustri, erede di Trilussa e poeta a sua volta, che ha letto alcuni dei suoi sonetti.

E’ sempre bello celebrare Roma: con l’entusiasmo di Valentina, poi, ancora di più.

 

‘Na vorta c’era Roma

Di e Con Valentina Olla

Regia supervisione artistica: Elena Sofia Ricci

Compagnia UAO Spettacoli

consulenza musicale : Francesco Fiorini e Stefano Volpes

arrangiamenti: Edoardo Simeone

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon