borghetti

Comunicato stampa

MAGNA GRECIA AWARDS & FEST

23 edizione 17 luglio – 2 agosto

L’EDIZIONE 2020 DEDICATA A NADIA TOFFA

MAGNA GRECIA AWARDS, il programma dal 30 luglio all’1 agosto

nel cartellone
made in Italy, varietà, ambiente e televisione

Pino Strabioli Tatiana Benedet Ugazio Ph_5 vukotic iacchetti

Si avvia al gran finale il ricco cartellone di appuntamenti della 23ma edizione del Magna Grecia Awards & Fest, quest’anno dedicato a Nadia Toffa, in svolgimento tra Gioia del Colle (BA) e Castellaneta (TA) sino al 2 agosto.

Venerdì 31 luglio nuovamente a Castellaneta, alle 20 c’è la “One to one” con il saggista e vicedirettore de “L’Espresso” Lirio Abbate (premiato con il MGA). Si prosegue con la Serata del Gusto grazie alla conduttrice televisiva ed ex modella italiana eletta Miss Italia 1986 Roberta Capua (premiata con il MGA ADAMAS), all’imprenditore, divulgatore scientifico e personaggio televisivo italiano Gianluca Mech e al gastrosofo, professore universitario, autore di saggi a tema cibo e gusto Alex Revelli Sorini (premiato con il MGA) e Edoardo Raspelli Lorè della Pasta Centoni. Sarà improvvisato per gli ospiti uno Show cooking del ristorante Sale e Sarde di Castellaneta.
Alle 21,30 “L’arte e le sue forme: gli attori si raccontano” con l’attore e doppiatore Giorgio Borghetti (premiato con il MGA), l’attore, conduttore e cantante Enzo Iacchetti, e l’attore, conduttore radiofonico, regista e dj producer Giovanni Vernia (premiato con il MGA).

Alle 20 di sabato 1° agosto Gioia del Colle “Conoscere il nostro pianeta è il primo passo per proteggerlo: dialoghi sull’ambiente” grazie al fisico, accademico e divulgatore scientifico televisivo Valerio Rossi Albertini (premiato con il MGA), a Roberto Sommella,  alla giornalista Francesca Santolini, al dott. Claudio Diaconi del CNR e alla d.ssa Lucia Minutello (Cisa).

Alle 21,30 “Cinema e teatro: la magia del viaggio tra set e palcoscenico” con le attrici Nancy Brilli e Milena Vukotic (a loro il MGA), l’attrice Ludovica Nasti (per lei il MGA AD MAIORA) e il regista teatrale, attore e conduttore televisivo Pino Strabioli (premiato con il MGA).

Gli eventi di Gioia del Colle si tengono all’ex Distilleria Cassano (in caso di maltempo al Teatro Rossini), mentre quelli di Castellaneta sul Sagrato del Convento di San Francesco (in caso di maltempo alle Officine Mercato Comunale). Sul sito www.magnagreciaawards.com è possibile consultare il programma e registrarsi per accedere agli eventi.

Ispirato dai valori e dagli ideali della cultura greca, il Magna Grecia Awards è un premio istituito nel 1996 dal regista e scrittore pugliese Fabio Salvatore insieme al papà Franco per valorizzare l’operato di uomini e donne, figli di nuove forme culturali e comunicative; una serie di riconoscimenti pensati e tributati in armoniche suggestioni a chi ha saputo dare un contributo significativo alla società attraverso la propria arte.

Il Magna Grecia Awards & Fest è patrocinato da Mibact, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Puglia Promozione, Città Metropolitana di Bari, Provincia di Taranto, Comune di Gioia del Colle e Comune di Castellaneta, AReSS Puglia, Scripta, l’ambasciatore culturale Nartist, organizzato in media partnership con RDS Next e Pop Economy e con il contributo di Alkemilla, Casa Isabella, Combivox, Divella, Flower Living, Gioiella, Gruppo Vitha, Imes Industries, Isoteck, Nava e Ultramotors.

Sul sito www.magnagreciaawards.com è possibile consultare il programma e registrarsi per accedere agli eventi (accesso libero, previa registrazione)

Comunicato stampa

MAGNA GRECIA AWARDS & FEST

23 edizione 17 luglio- 2 agosto

L’EDIZIONE 2020 è DEDICATA A NADIA TOFFA

Sabato 1 agosto 2020, Gioia del Colle

Ultima serata a Gioia Del Colle, nella suggestiva location dell’Ex Distilleria Paolo Cassano, della 23ma edizione del Magna Grecia Awards & Fest dedicato a Nadia Toffa.

Sabato 1° agosto il tema della prima parte è “Conoscere il nostro pianeta è il primo passo per proteggerlo: dialoghi sull’ambiente”: apre il fisico, accademico e divulgatore scientifico televisivo Valerio Rossi Albertini (premiato con il MGA) un uomo che, laureato con lode in fisica all’Università La Sapienza a Roma, ha fatto della consapevolezza energetica la sua battaglia. Presenti sul palco anche Roberto Sommella condirettore del giornale leader della finanza e dell’economia Milano Finanza e direttore di milanofinanza.it e la giornalista Francesca Santolini autrice del libro “Passione Verde. La sfida ecologista alla politica” che da anni si occupa di ambiente dedicandosi a tematiche quali i rifiuti, il clima e l’energia. Partecipano Claudio Di Iaconi ricercatore dell’Irsa CNR e la dott.ssa Lucia Minutello (Cisa) che da più di un decennio si dedica al settore dei servizi pubblici ambientali in si occupa di progettazione, realizzazione e gestione di impianti di trattamento recupero e smaltimento rifiuti e progettazione e gestione dei servizi di raccolta.

Alle 21,30 “Cinema e teatro: la magia del viaggio tra set e palcoscenico” con le attrici Nancy Brilli e Milena Vukotic (a loro il MGA), l’attrice Ludovica Nasti (per lei il MGA AD MAIORA) e il regista teatrale, attore e conduttore televisivo Pino Strabioli (premiato con il MGA).

Milena Vukotic è un’attrice italiana, vincitrice di un Nastro d’argento e più volte candidata al David di Donatello. È nota per il ruolo di Pina Fantozzi nella saga Fantozzi di Paolo Villaggio e per il ruolo di Enrica Morelli nella serie televisiva Un medico in famiglia. La sua vita è da sempre improntata sullo spettacolo, figlia di un commediografo e di una pianista, sin da bambina ha studiato recitazione e danza classica. Interpreta quasi sempre ruoli che la vedono come la nobildonna sofisticata e scostante o la donnetta timida ed insicura, nonostante questo Playboy la volle sulla copertina di un edizione italiana negli anni settanta.

Vanta una ricchissima filmografia dove viene diretta da personalità quali Lina Wertmüller, Ettore Scola, Dino Risi, Mario Monticelli, Neri Parenti, Ferzan Özpetek.

Altrettanto importante è la sua presenza sul palco sotto la guida degli storici Mario Ferrero, Filippo Tommaso Marinetti, Valeria Valeri. Divenne una delle attrici predilette di Rina Morelli (fra gli spettacoli Oh, che bella guerra del 1982 e Così è se vi pare di Pirandello del 1983). Ha lavorato anche in altri prestigiosi allestimenti accanto a Franco Zeffirelli, Giorgio Strehler, Paolo Poli e Jean Cocteau.

La sua simpatia e duttilità è arrivata ancora al grande pubblico nel 2019 dove è tra i concorrenti della quattordicesima edizione di Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci su Rai Uno, ed è in coppia con Simone Di Pasquale; riescono ad arrivare in finale, dove si classificano terzi.

Nancy Brilli è una famosa attrice italiana, vincitrice del premio migliore attrice non protagonista ai David di Donatello 1990 e ai Nastri d’Argento. Compagna di classe di Vittoria Squitieri, figlia del regista Pasquale Squitieri, viene presentata da Vittoria al padre che la fa debuttare nel 1984 interpretando il ruolo di Miriam Petacci nel film Claretta. Da quel momento la vita di Nancy Brilli è un susseguirsi di grandi esperienze televisive e cinematografiche dove recita al fianco di attori della portata di Carlo Verdone, Gigi Proietti, Carlo Buccirosso, Rodolfo Laganà, Elena Sofia Ricci, Claudia Gerini e teatrali dove lavora sotto la direzione di Garinei, Luca Barbareschi, Sergio Castellitto, Maurizio Costanzo e molti altri ancora. Recentemente è stata impegnata in una bellissima tournée teatrale dal titolo “A che servono gli uomini?” con la regia di Lina Wertmuller registrando il tutto esaurito in Italia e che purtroppo ha dovuto interrompere causa dell’emergenza Covid-19.

Pino Strabioli è un regista teatrale, attore e conduttore televisivo e radiofonico. Inizia la sua carriera teatrale nel 1986 partecipando a diversi spettacoli di cabaret per poi affermarsi come attore con la Compagnia Stabile del Piccolo Eliseo. Dal 1992 lo vediamo nel piccolo schermo come conduttore prima per Telemontecarlo e successivamente per Rai 1. Rimane sempre fedele alla Rai per la quale ha la conduzione di importanti programmi come Uno Mattina, Uno Mattina Estate, Elisir, la diretta del Premio Strega e più recentemente Grazie dei fiori, Insonnia con la co-conduzione di Maurizio Costanzo, Il Caffè di Rai1 e proprio il 30 luglio è andato in onda lo speciale dedicato ai 100 anni di Franca Valeri dal titolo “Essere Franca”. Sempre per la Rai da voce al programma radiofonico Viva Sanremo su Rai Radio 2 in onda tutti i fine settimana.

In autunno sarà in scena una commedia teatrale, scritta da Maurizio Costanzo, dal titolo “Abolite gli armadi”, anche questa posticipata a causa del Covid-19.

Ludovica Nasti Nasce nel 2006 a Pozzuoli ed inizia giovanissima a posare come modella, La carriera dell’attrice ha inizio nel 2018, quando viene scelta per interpretare la protagonista Lila Cerullo nella serie televisiva L’amica geniale, diretta da Saverio Costanzo e basata sui romanzi di Elena Ferrante per la quale vince premio internazionale Ennio Flaiano. Nel 2019 entra invece a far parte della soap opera Un posto al sole, dove interpreta il personaggio di Mia Parisi. Ha recentemente pubblicato un libro dal titolo “Diario geniale” che oltre ad essere il resoconto della sua ascesa al successo e della sua esperienza sul set, vuole anche raccontare come la

piccola attrice è riuscita ad affrontare e sconfiggere la leucemia linfoblastica che le è stata diagnosticata all’età di appena 5 anni.

GIOIA DEL COLLE, EX DISTILLERIA “PAOLO CASSANO”

Sul sito WWW.MAGNAGRECIAAWARDS.COM è possibile consultare il programma e registrarsi per accedere agli eventi (accesso libero, previa registrazione)

Per informazioni e prenotazioni: https://magnagreciaawards.com/eventi/

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon