sconosciuto

Presentazione del libro di poesie

“Italia mia”

di

Angelo Palombini

e

mostra

Progetto fotografico “Mamme Roma”  dell’autore  con  quadri di Daniela Bendoni

Venerdì 3 Marzo 2017, ore 19,00

Galleria Plus Arte Puls – Viale Mazzini, 1 – 00195 Roma

Venerdì 3 marzo, alle ore 19,00, presso la galleria Plus Arte Puls, verrà presentato il nuovo libro di  poesie ”Italia mia“ di Angelo Palombini con letture di Claudia Campagnola.                                                    Il giovane e poliedrico autore vuole restituire, attraverso la forza espressiva della poesia e le suggestioni delle sue fotografie una visione della vita cruda e sincera. Il progetto fotografico denominato” Mamme Roma” (ritratti a mamme e loro bambini extracomunitari che vivono a Roma, con costumi creati ad-hoc) e i quadri di Daniela Bendoni , propongono, con accenti di pasoliniana memoria, l’opera d’arte come fosse la vita, non la vita come fosse opera d’arte, portando il visitatore a porsi domande senza mai ottenere risposte.                                                                                      Il poeta sintetizza, nelle dicotomie parola-immagine, sacro-profano, ricco-povero, vita-morte, tematiche popolari e di stretta attualità che assurgono a valore lirico quando, non concedendo nulla alla retorica, esprimono un realismo duro, a volte cruento, di quel grido e di quelle angosce che contraddistinguono la dinamica lotta per la vita e ad essa conferisce valore di sacralità, esorcizzando la morte.                                                                                                                                                            Non si confonda la plastica iconografia delle moderne madonne, ornate di vestiti rinascimentali con in grembo putti vivi, fatti di carne e ossa, provenienti chissà da quale latitudine, come una volontà di stupire o forma puramente estetica.                                                                                                                        In ogni volto, inquadrato cinematograficamente in primo piano, c’è il ritratto di una Persona.                                                 La scenografia perfetta del dramma umano, la musicalità delle forme e dei lamenti, la poesia “indiziaria del mondo” che per tale motivo diventa Arte vera anzi autentica.                                                         Parole e immagini a volte satiriche e grottesche feriscono con umano disincanto.                                                              La summa delle straordinarie esperienze lavorative che il poeta ha saputo donarci per assunzione di responsabilità verso gli altri ora responsabilizzano i visitatori nella creazione personale di una nuova visione del mondo.

Biografie Autori:

Angelo Palombini: nato a Roma, ha pubblicato con la Terre Sommerse il suo primo libro di poesia Fango e Scintilla nel 2011. Laureato in Filosofia, poeta e fotografo ha collaborato negli anni con diverse agenzie fotografiche: Grazia Neri, Ansa e LaPresse. Lavora principalmente nel mondo dello

spettacolo eseguendo ritratti, backstage e foto di scena. Dal 2006 sta realizzando un progetto fotografico di ritratti a attori e musicisti nei camerini dei teatri.

Daniela Bendoni : è diplomata all’Accademia delle Belle Arti, è nata e vive a Roma, dipinge con acrilico e acquerello su tela utilizzando diverse tecniche pittoriche. I suoi soggetti preferiti sono le cupole delle chiese romane, le madonne col bambino e la pietà, gli animali che ama tra i quali cani e cavalli, le piace utilizzare colori molto vivaci che stimolano le emozioni e sentimenti in chi osserva le sue opere. Ha lavorato come ufficio stampa, gestendo con poesia la comunicazione di molti importanti autori.

Associazione Culturale Plus Arte Puls – Viale Mazzini, 1 – 00195 Roma

Info:3357010795 – info@plusartepuls.com –  www.plusartepuls.com

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon