unnamed

TEATRO SAN LUIGI GUANELLA

Dal 19 ottobre al 5 novembre a Roma
giovedi – venerdi – sabato ore 21,00 – sabato anche alle 17,30 –
e domenica alle 18,00.
Prenotate al 335 7194572 basta una messaggio con nome e posti

unnamed

Giovanni Battista Viotti, Violinista italiano, compositore, nacque nel 1755 da una famiglia di umili origini a Fontanetto Po  nella parte piemontese dell’allora Regno di Sardegna. Il piccolo Giovanni Battista ebbe modo di manifestare presto il proprio  talento musicale. Parigi in quegli anni, vantava un’attività operistica continuativa, un florido mercato editoriale e un’ampia  attività concertistica, pubblica e privata. Tali ragioni spinsero moltissimi musicisti stranieri a raggiungere la capitale.
In particolare i violinisti italiani che trovarono un ambiente particolarmente sensibile e ricettivo, e Viotti, grazie alle sue  formidabili qualità di concertista e di compositore, non fece fatica a imporsi come la personalità violinistica dominante.
Scrisse tra quelle mura la musica che sarebbe diventata l’inno di Francia? Cosa accadde in quella casa parigina dove Viotti  provava il suo prossimo comcerto e dove sognava di diventare direttore dell’Opera di Parigi? Un ‘ora e mezza di splendide  musiche scritte da Davide Pistoni con i testi brillanti di Avio Focolari e la regia di Fabio Luigi Lionello sveleranno il passato, il presente  e il futuro del grande compositore Giovanni Battista Viotti.

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon