Il Maestro Giovanni Bietti, tra i più apprezzati divulgatori italiani e notissima voce radiofonica (è uno dei conduttori delle Lezioni di Musica su Rai-RadioTre) prosegue il proprio viaggio nell’Opera in cui accompagna lo spettatore all’ascolto e alla comprensione delle opere liriche.

Le lezioni di Opera del M°Bietti hanno come oggetto i brani in programma nel cartellone del Teatro dell’Opera e sono rivolte sia agli appassionati che a coloro che si affacciano a questa meravigliosa arte per la prima volta.

Di ogni opera viene presentato il contesto e vengono analizzati gli elementi musicali in modo da permettere a chiunque, poi, di godere appieno dell’opera.

Chi assiste alle lezioni di Opera del M°Betti potrà imparare come si ascolta un’opera lirica e comprendere come in essa testo,  scena, e musica interagiscano.

Le lezioni hanno lo scopo non solo di spiegare o raccontare l’opera dal punto di vista musicale e compositivo, consentendo poi a chi vi assiste di comprenderne passaggi e sfumature, ma anche quello di calarla nella situazione storica del momento, rivelandone la funzione e l’intenzione di fondo.

Il tutto è presentato in un linguaggio semplice e comprensibile, in alcune occasioni necessariamente tecnicistico e con il supporto di un gran numero di esempi musicali. 

Nel caso della lezione su Giovanna d’Arco, il M° Giovanni Bietti ha illustrato il contesto storico, ponendo particolare attenzione al fatto che quest’opera, che nacque nel 1845, segni un momento importante nel processo creativo e nella carriera di Verdi, che voleva staccarsi dalla produzione del Teatro alla Scala di Milano.

Il compositore, entrando in contatto con altri ambienti teatrali, conosce procedimenti e dinamiche diverse e avverte l’esigenza di creare qualcosa di nuovo.

Il M°Bietti illustra, quindi, le differenze tra quest’opera e le precedenti di Verdi, soffermandosi su quegli elementi musicali che sottolineano stacchi e differenze, accompagnandosi a volte alla tastiera, altre volte aiutato dai contributi della regia.

Lezioni di Opera è indubbiamente un interessantissimo e utilissimo strumento di conoscenza e di approfondimento delle opere liriche che permette a chi vi assiste di godere poi della rappresentazione in maniera totale e consapevole.

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon