ho imparato a sognare Cast

 

Ho Imparato a Sognare
di Luca Giacomozzi
con Stefano Scaramuzzino, Claudio Scaramuzzino, Andrea Venditti, Martina Soffietti
Audio e Luci Adriano Urso
Aiuto Regia Francesca Pausilli
Foto Loredana Pensa

HoImparatoASognare_Locandina

Ho Imparato a Sognare è la nuova e divertente commedia di Luca Giacomozzi dai risvolti intimi e sentimentali anche un po’ amari.

Bruno è un infermiere cinquantenne mammone e ingenuo che ha fiducia in tutti; Mirko, quarantenne, infermiere “precario a tempo indeterminato”, cinico e aggressivo che ce l’ha col mondo intero; Michela è la loro collega sognatrice innamorata di Manuel , fannullone, proprietario di un locale sull’orlo del fallimento.

Le loro storie si intrecceranno in situazioni divertenti , a tratti esilaranti, fino a che i loro rapporti si intensificheranno svelando una umanità ferita e disillusa che, però, non ha smesso di sognare.

Lo spettacolo ha i toni leggeri della commedia divertente e genuina come siamo soliti aspettarci dalla penna di Luca Giacomozzi, ma pone anche in questione i rapporti e le relazioni umane e la gestione dei sentimenti che queste situazioni comportano.

Luca ha la grande capacità di descrivere con parole semplici e immediate il mondo interiore dei suoi personaggi, calando in un clima di grande divertimento e leggerezza degli spunti di riflessione intensi ed emozionanti.

I brevissimi monologhi che, qua e là, gli attori recitano, sono delle piccole chicche che raccontano grandi verità.

In Ho Imparato a Sognare Luca miscela con grande tatto elementi comici e drammatici, in un gioco di equilibrio ben riuscito, senza mai risultare pesante o triste. Anzi, i suoi personaggi sono sempre positivi e hanno sempre dentro di sé la grinta di reagire ai colpi della vita.

In scena, Stefano Scaramuzzino dà corpo, faccia e cuore al suo Bruno, uomo ingenuo e sognatore; Claudio Scaramuzzino, invece, dà fisicità e irruenza al suo Mirko, uomo in guerra con il mondo; Martina Soffietti è una simpaticissima e tenerissima Michela, disarmante per la sua semplicità; Andrea Venditti è Manuel, uomo che non si prende le proprie responsabilità cercando sempre negli altri la soluzione ai propri problemi e rappresentato da Andrea con la sua naturale immediatezza e simpatia.

Ho Imparato a Sognare è una piccola parentesi di divertimento e delicata riflessione sulla necessità di credere sempre che le cose possano migliorare.

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon