foto romeoegiulio - 2

bologninicosta

presenta

bologninicosta

SHOWCASE

TEATRO TESTACCIO

via Romolo Gessi, 8

dal 10 al 12 giugno 2016

LOCANDINA-showcase

 

Dopo il clamoroso successo di ROMEOeGIULIO, vincitore del premio Miglior Regia e Miglior Performance presso il Festival Internazionale di Teatro “Faces Without Masks” a Skopje (Macedonia), bologninicosta presenta il loro evento Showcase.

Due spettacoli in scena dal 10 al 12 giugno al Teatro Testaccio di Roma. LA CATTIVITÀ, una prima assoluta romana e ROMEOeGIULIO a grande richiesta dopo gli applausi e i sold out al Teatro Abarico.

Nella sala intitolata a Gabriella Ferri, alle ore 20.00 e la domenica alle 18.30, sarà in scena LA CATTIVITÀ. Scritto da Alessandra Cimino in scena con Giorgia Narcisi, dirette da Sofia Bolognini con Dario Costa come Live Sound Stage Performer.

Un misterioso macchinista esegue un pericoloso esperimento per riportare la vita sulla terra, innescando un processo in cui vengono coinvolte due appendici robotiche di una inquietante macchina madre. Un incubo post-apocalittico, un mondo parallelo (o futuro?) abitato da creature che vanno a morire. Quando il proprio destino diventa missione: LA CATTIVITÀ racconta il feticcio del parto. Cordone ombelicale carico di veleno, grappoli di resistenza. Tutto è già avvenuto una volta per tutte: due robot raccontano la storia dell’uomo fatta di gabbie, pulsioni elettriche, scambi di corpi, nostalgia, rimorso. Paura.  Se l’autodistruzione ha condotto l’umanità ad un immane fallimento, LA CATTIVITÀ è rinascita, o resurrezione, a partire dalla catastrofe.

Sempre dal 10 al 12 giugno alle ore 21.30 e la domenica alle 20.00 nella Sala Rossa del Teatro Testaccio sarà in scena ROMEOeGIULIO scritto e diretto da Sofia Bolognini e interpretato da Riccardo Averaimo, Sofia Bolognini, Aurora di Gioia, Mauro de Maio, Gabriele Olivi, Gianluca Paolisso, Nicole Petruzza, Andrea Zatti.

ROMEOeGIULIO è un terreno ostile in cui convivono intemperanza politica e ostinazione teatrale. È un’architettura indecente, un ordigno sonoro compatto e irreversibile, che procede per scansioni ritmiche e partiture vocali, strappi, cadute, aggressioni, fino all’autodistruzione. Una tragedia che nega sé stessa nell’atto di compiersi. Una drammaturgia piena dei fantasmi moderni, feroci. Uno scandaloso viaggio teatrale che indaga il bisogno di amare ed essere amati. Nel bel mezzo della catastrofe sociale in atto, ROMEOeGIULIO esegue una meticolosa e insostenibile autopsia del conflitto identitario, sessuale, di appartenenza civile. Elaborato su dati sociologici, politicamente agguerrito, teatralmente composto e deforme, ROMEOeGIULIO è un vero e proprio piano di disturbo della quiete artistica e della buona coscienza nazionale.

 

BOLOGNINICOSTA SHOWCASE

LA CATTIVITA’

di Alessandra Cimino

con Alessandra Cimino, Giorgia Narcisi

live sound stage performer: Dario Costa

regia: Sofia Bolognini

ROMEOeGIULIO

scritto e diretto da Sofia Bolognini

con Riccardo Averaimo, Sofia Bolognini, Aurora di Gioia, Mauro de Maio, Gabriele Olivi, Gianluca Paolisso, Nicole Petruzza, Andrea Zatti.
Compositore e live sound manager Dario Costa.

Teatro Testaccio

via Romolo Gessi 8

dal 10 al 12 giugno

LA CATTIVITÀ:  20.00 – domenica ore 18.30

ROMEOeGIULIO: 21.30 – domenica 20.00

Biglietti:

LA CATTIVITÀ: Euro 10.00

ROMEOeGIULIO: Euro 12.00

Abbonamento per entrambi gli spettacoli: Euro 16.00
www.bologninicosta.com

 

prenotazioni@bologninicosta.com

 

foto cattività - 1 promo bologninicosta

 

 

bologninicosta è una produzione che si occupa di arti perfomative. È un progetto di ricerca sociale e artistica.

Sociale perché si interessa di questioni civili utilizzando gli strumenti offerti dalla sociologia: indagine sul campo, raccolta dati, interviste. È uno studio attivo sul territorio, che attraverso l’esperienza diretta con le realtà suburbane amplifica e trasmette la voce delle minoranze.

Artistica perché, attraverso l’attivismo creativo, va alla ricerca di nuovi linguaggi. Spettacoli teatrali, live performances, istallazioni audiovisive: bologninicosta è un tentativo di contaminazione e sfondamento tra pratiche diverse di comunicazione col pubblico, passando dalla teatro-danza alla sperimentazione sonora con l’utilizzo di sintetizzatori e drum-machines.

bologninicosta è un processo, un’officina creativa in cui vocazione civile e onestà artistica vanno di pari passo, nel tentativo sempre aperto di ridisegnare un’ipotesi di spettacolarità più autentica e meno grossolana, una forma di fruizione più consapevole e precisa, veramente umana.

RESPONSABILI DEL PROGETTO

Sofia Bolognini: drammaturga, attrice, regista. Esperta in teatro corporeo, conduzione di gruppi, tecniche di training fisico-emozionale. Laurea in Filosofia presso “La Sapienza” di Roma

Dario Costa: attore, compositore, vocal coach. Esperto in elaborazione di colonne sonore, composizione elettronica live, training vocale, ricerca sociale. Laurea in Psicologia della Comunicazione presso l’Università di “Milano-Bicocca”, Laurea Magistrale con Lode in Sociologia e Ricerca Sociale presso “La Sapienza” di Roma.

RASSEGNA STAMPA, GALLERY, VIDEO, SOUNDTRACK, PROGETTI E INFORMAZIONI:

www.bologninicosta.com

Prodotti

ROMEOeGIULIO – Spettacolo teatrale. Durata 60 minuti. Debutto a Roma il 29/1/2016.

LA CATTIVITÀ -Performance teatrale/musicale. Durata 45 minuti. Debutto a Badolato (CZ) il 7/5/2016.

Premi e Riconoscimenti

SELEZIONE UFFICIALE E PARTECIPAZIONE -RomeoeGiulio. International Theatre Festival “Faces without masks” 2016, Skopje (Macedonia); Festival “Visioni Shakespeariane”

di Firenze.

SOLD OUT -RomeoeGiulio. Quattro repliche al Teatro Abarico di Roma, due al Teatro Bertolt Brecht di Formia (LT), una al Teatro Valle di Chiaravalle (AN).

AWARD FOR BEST DIRECTOR -Sofia Bolognini. International Theatre Festival “Faces without masks” 2016, Skopje (Macedonia).

GRAND PRIX FOR THE BEST PERFORMANCE -RomeoeGiulio. International Theatre Festival “Faces without masks” 2016, Skopje (Macedonia).

Residenze

TEATRO COMUNALE DI BADOLATO -Residenza Teatrale “MigraMenti Off”. Rassegna Giovani Artisti Under 35.

Workshop

DE-FAULT – Progetto di Ricerca. Periodo di lavoro 2015/2016. Progetto di Ricerca Teatrale e Sociale, rivolto a una classe mista di 6 performer under-25 provenienti dalle periferie urbane.

CANTIERI INCIVILI -Percorso tematico esplorativo. Insieme di workshop pensati per l’ideazione di un Primo Studio sul tema del lavoro nel mondo dello spettacolo. PRIMA TAPPA: International Theatre Festival “Faces without masks” 2016, Skopje (Macedonia). Condotto in lingua inglese in una classe di 50 attori/performer provenienti da Russia, Romania, Grecia, Italia, Serbia, Macedonia. SECONDA TAPPA: Teatro Testaccio, 11-12/6/2016.

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon