Empty Stage --- Image by © William Whitehurst/CORBIS
BALLETTO DEL SUD
LA GIARAIl 4 e 6 ottobre – ore 21.00

 

Il balletto “La giara” è la trascrizione coreografica, su musiche di Alfredo Casella, della nota novella di Luigi Pirandello, pubblicata nella raccolta “Novelle per un anno” del 1917.La storia, rappresentata nel balletto, ripercorre con umorismo molti dei temi cari allo scrittore agrigentino, tra cui la molteplicità dei punti di vista, l’ambiente siciliano, i conflitti interpersonali, l’ineluttabilità del fato che riporta la novella alle tragedie dei miti greci.

Balletto in un atto da una novella di Luigi Pirandello, coreografie di Fredy Franzutti, musica di Alfredo Casella, scene di Ercole Pignatelli

LA BELLA ADDORMENTATAIl 5 e 7 ottobre – venerdì ore 21.00, domenica ore 18.00

 

La Bella Addormentata, è di Charles Perrault. Prima ancora di Perrault, l’italiano Giambattista Basile (nella raccolta Lo cunto de li cunti) narra di una principessa addormentata per un incantesimo nel meridione dell’Italia.Al racconto di Basile, Perrault si ispira per la sua versione edulcorata e borghese. Da qui l’idea di Franzutti, uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, di riportare nel sud del paese le disavventure della bella principessa Aurora. Questo ha permesso, al coreografo salentino, quello che il critico Vittoria Ottolenghi ha definito: “una vera botta di teatro”, e cioè la sostituzione della puntura del consueto fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora è quindi, nell’ edizione di Franzutti, una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino.

Coreografia Fredy Franzutti – Musica  Piotr Il’ic Caikovskij – Scene Francesco Palma

Prezzi Intero Spettacoli serali ore 21.00Domenica ore 18.00

 

 

Poltronissima S 34.00
Poltronissima 34.00
Poltrona/balconata 28.50
Galleria 23.00
Bambini 4-14 anni
FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon