ascensore

__________________________________________

Comunicato stampa

del 03 gennaio 2020

AL SAN BABILA DI MILANO

ROMANTICISMO E SUSPENSE CON IL THRILLER “L’ASCENSORE”

Dal 7 al 12 gennaio il pubblico sarà il detective di una storia avvincente con protagonisti assolut  i Danilo Brugia, Luca Giacomelli Ferrarini ed Elena Mancuso

Milano – Il teatro San Babila di Milano inaugura il nuovo anno con il musical thriller “L’Ascensore – un thriller sentimentale”, piece proveniente dalla Spagna, nella sua prima versione italiana.

Dal 07 al 12 gennaio 2020, si accenderanno i riflettori sullo spettacolo scritto e musicato da José Masegosa, con 3 grandi interpreti del teatro musicale italiano: Danilo Brugia, Luca Giacomelli Ferrarini ed Elena Mancuso.

Dietro le quinte un team creativo di giovani professionisti tutti under 35, a cominciare dal regista Matteo Borghi, la direzione musicale di Eleonora Beddini, i movimenti coreografici di Luca Peluso, le traduzioni italiane di Nino Pratticò e la produzione di Giuseppe Di Falco.

UNA STORIA INCREDIBILE.

UN PIANO DIABOLICO.

SOLO IL PUBBLICO CONOSCE LA V  ERITA’.

Ambientato nella New York di oggi, L’Ascensore narra l’incredibile vicenda di Emma, John e Mark. Moglie e marito i primi, intrecceranno le loro sorti personali a quella di Mark, un giovane a cui la malattia ha tolto ogni aspettativa e speranza di vita, pronto a tutto ormai per quell’unica remota possibilità di scampare a un finale che appare ormai già scritto. Il fato si beffa così di tre fragilità diversissime tra loro, rendendole pedine di un gioco tragico dall’esito imprevedibile.

GLI SPETTATORI SARANNO I DETECTIVE DI UNA STORIA

PIENA DI COLPI DI SCENA

Con soli 3 protagonisti e un pianoforte, in un continuo alternarsi di suspense, romanticismo e colpi di scena, saranno proprio gli spettatori a riordinare i pezzi di un confuso puzzle e a capire quale ruolo sta giocando ogni personaggio nella partita a carte contro il destino.

La particolarità della scrittura, sono i continui salti temporali che danno ritmo e pathos alla vicenda, sottolineati sia dalla estrosa e ormai consolidata “mano” di Eleonora Beddini, (in scena, al pianoforte mimetizzata tra la scenografia) che ha ampliato , con un gusto cinematografico, la partitura originale di Masegosa, sia dai suggestivi ed originali movimenti corografici di Luca Peluso che impreziosiscono la regia di Matteo Borghi.

MILANO – TEATRO SAN BABILA

dal 7 al 12 gennaio 2020

Biglietti online su www.teatrosanbabilamilano.it

Biglietteria 02798010

Calendario delle repliche

7-9-10-11 gennaio 2020 ore 20.30
8-11-12 gennaio 2020 ore 15:30

Foto disponibili online: https://bit.ly/2vj404Y

Per info e curiosità: www.lascensoreilmusical.it

facebook.com/lascensoreilmusical

instagram.com/lascensoreilmusical

Foto di scena: Jacopo Lupinella – Chloè Car

Foto di Posa: Franco Emme

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon