zit

 

 

 

AGORÀ

TEATRO E MUSICA ALLE RADICI

Seconda Settimana

Locandina Agorà

Sesta Edizione

10-30 settembre 2017

Anfiteatro di via Bombicci

(Pietralata)

INGRESSO LIBERO

 

È partita domenica 10 settembre con il concerto di Raiz &  Radicando e con una notevole partecipazione di pubblico la sesta edizione di  “Agorà – Teatro e Musica alle radici”. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE e con un contributo della Regione Lazio.

Molti sono gli eventi previsti per il fine settimana del 16 e 17 settembre presso l’Anfiteatro ‘Colosseo di Pietralata’, sito in via Luigi Bombicci.

Da ormai sedici anni, l’associazione culturale Il NaufragarMèDolce porta lo spettacolo dal vivo fuori dai consueti spazi teatrali e musicali, realizzando una serie di eventi nelle periferie storiche di Roma.

Anna Rizzi e Fabio Cicchiello, con il loro Movimento Comico, saranno in scena il 16 settembre alle 19.00 con “Clowndroid” – evento comico, eccentrico con personaggi vivacemente grotteschi – ispirandosi ai clown di Fellini, trasformeranno gli spazi in quadri viventi inconsueti e surreali.

Lo stesso giorno, alle ore 20, il territorio, i luoghi e turismo sono al centro di “Roma popolare: percorsi di altro turismo”, a cura di Tiziana Scrocca con la collaborazione di Maria Chiara Russo, Jessica Bertagni, Consuelo Casu Di Gaetano e Danilo Turnaturi; mentre alle ore 20.30 è in scena Zit 2.0 – La vendetta. Si tratta di uno spettacolo comico che nasce come studio sulla comunicazione, in bilico tra realtà e surrealtà, tra piccoli momenti di quotidiana follia ed esistenziali speculazioni sul linguaggio. I personaggi, Zitta e Dici, aspettano – beckettianamente – che ci sia qualcosa da dire, nella consolatoria illusione che le parole servano ancora a dare senso al mondo.

Domenica 17 settembre dalle ore 18.00 alle 20.00 spazio a tre laboratori: Canti di lotta e di passione, Danze popolari internazionali e Don Chisciotte.  Mentre alle 21.30.

Il rapporto tra gli individui e la città – spazio fisico urbano degli incontri urbani – viene invece affrontato con le “Città invisibili” da Calvino in collaborazione con “Argillateatri-The way to the Indies”, associazione storica del panorama culturale romano, come positivo scambio di risorse. Sempre l 17 settembre alle 21.00.

Quest’anno una novità: il lancio di un progetto triennale, che ogni anno avrà al suo centro un tema diverso affrontato in maniera differente in ogni performance. Il tema scelto per il 2017 è ‘Linguaggi e mondi possibili’. Ci mostrerà la complessità dei rapporti umani, la loro dimensione, l’incontro e il fondersi delle diverse culture. La rassegna “Agorà” ha lo scopo di far diventare il teatro strumento di conoscenza, impegno sociale e integrazione, l’arte come finestra su un mondo lontano attraverso le realtà di casa nostra. Un insieme di spettacoli, eventi e proposte artistiche all’insegna dell’esplorazione e della ricerca che si inserisce nel territorio e lo fa parte integrante dello spettacolo stesso.

 

Agorà – Teatro e Musica alle Radici

dal 10 al 30 settembre

Anfiteatro di via Bombicci (Pietralata)

Per info e prenotazioni:

telefono: 328 0677440  – email:  info@ilnaufragarmedolce.it

Ingresso Libero

www.ilnaufragarmedolce.it

Facebook: www.facebook.com/ilnaufragarmedolce/

Instagram:www.instagram.com/ilnaufragarmedolce/?hl=it

Twitter: https://mobile.twitter.com/NaufragarMe

 

 

FacebookTwitterPinterestGoogle +Stumbleupon