La mia curiosità e l’interesse per il Teatro e per il Musical sono nati un po’ per una spinta personale che, ancora molto giovane, mi ha portato a vedere gli spettacoli di prosa tratti dai testi dei più grandi autori, quali, per esempio, Shakespeare, Pirandello, Moravia, Moliere, Goldoni e a leggere i testi di Dostoevskij, Kafka, Tolstoj, Cechov e tanti altri e un po’ per la positiva influenza di mia madre che mi ha fatto conoscere e amare le grandi commedie musicali di Garinei e Giovannini.
Questo interesse si è trasformato nel tempo in un sorprendente viaggio che mi ha condotto ad approfondire temi e aspetti del Teatro e dei suoi interpreti, un viaggio che adesso voglio fare con voi per trasmettervi tutto il mio entusiasmo e la mia passione.